E i bus hanno cambiato linea: tutti “10”

A piazza Mancini, invece, lo striscione di uno dei gruppi ultras più conosciuti con il suo tributo: “25 anni di storia… i Fedayn ti rendono gloria”

di Redazione, @forzaroma

All’angolo con via Giulia tutti gli autobus hanno cambiato linea. Sono diventati il «10» e sul display al posto dei capolinea c’è scritto: «Grazie Capitano». A piazza Mancini, invece, uno dei più vecchi e noti gruppi giallorossi della Curva Sud ha lasciato uno striscione con il suo tributo: «25 anni di storia… i Fedayn ti rendono gloria». Roma piena di riconoscimenti e di ricordi per il Capitano Francesco Totti. Murales, dediche, slogan. La parte giallorossa della città non dimentica e non dimenticherà.

A cominciare dall’ingresso all’Olimpico dove i tifosi hanno fatto la fila prima di sedersi in tribuna o in curva per l’ultima di campionato contro il Genoa per scattare selfie con le statue del Capitano nei momenti più famosi della sua carriera: il gesto del «ciuccio» dopo ogni gol segnato, la foto che si è scattato sotto la Sud dopo uno degli ultimi derby pareggiati – da solo – contro la Lazio.

Anche in centro non sono mancate le testimonianze di affetto e riconoscenza. Come a piazza Navona dove un murale lo incorona «imperatore» di Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy