Dzeko salta Chievo e Milan. Il Bournemouth copre d’oro Iturbe

Il Bournemouth, società che occupa il quattordicesimo posto in Premier League, ha superato il Watford (con cui Iturbe aveva già sostenuto le visite mediche) arrivando ad offrire 24 milioni per il cartellino di Iturbe

di Redazione, @forzaroma

Il Bournemouth, società che occupa il quattordicesimo posto in Premier League, ha superato il Watford (con cui Iturbe aveva già sostenuto le visite mediche) arrivando ad offrire 24 milioni per il cartellino di Iturbe, che oggi firmerà un ricco contratto da circa 3 milioni netti a stagione (bonus compresi). Come riportato nell’edizione odierna de “Il Corriere della Sera”, considerando che 18 mesi fa la Roma aveva pagato Iturbe 22 milioni (più 2.5 di bonus) e che nel frattempo una parte di quella cifra è stata ammortizzata, a Trigoria possono sorridere.

Edin Dzeko ogni giorno che passa vive sempre peggio la sua astinenza da gol e il fatto che la squadra non riesca a giocare per metterlo in condizione di segnare. Il «vaffa» all’indirizzo di Gervasoni (e il conseguente cartellino rosso) gli è costato due giornate di squalifica e lo costringerà a saltare non solo la gara del 6 gennaio contro il Chievo (in quell’occasione non ci saranno nemmeno Pjanic e Nainggolan, fermati per un turno) ma anche quella successiva contro il Milan. Tornerà alla prima del girone di ritorno, all’Olimpico contro il Verona.

(G. Piacentini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy