Dureghello, accuse a Lotito: “Adesso denunci i colpevoli”

“Chiudere gli stadi? potrebbe servire farlo per 2-3 settimane, magari anche le società finalmente capirebbero che è ora di smetterla con l’antisemitismo sugli spalti”

di Redazione, @forzaroma

Alcuni ultrà laziali hanno tappezzato le barriere divisorie in plexiglass della curva Sud di adesivi antisemiti. Un gesto di pochissimi e sconsiderati, dice la Lazio? Ma non ci si può nascondere dietro a questi “pochissimi”, anche perché “doveva essere la società a denunciarli subito, invece l’ho fatto io, mentre questi tifosi – dice la presidente Ruth  Dureghello – spavaldi mostravano le loro gesta: mi fa indignare questa cosa”.

Come reagire? La presidente della comunità non chiede una punizione, “non è il mio ruolo”, ma invoca piuttosto “una reazione unanime di tutti, perché l’antisemitismo non è una questione solo della comunità ebraica ma riguarda tutti: usare quelle immagini in quel modo deve indignare chiunque le guardi”.  Chiudere gli stadi? “Non sono io a dirlo – continua -, però potrebbe servire farlo per 2-3 settimane, magari anche le società finalmente capirebbero che è ora di smetterla con l’antisemitismo sugli spalti”.

(C. Voltattorni)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy