Domani Samp, Fonseca perde Pedro e Calafiori

il terzino e lo spagnolo fermi ai box per un risentimento ai flessori della coscia destra

di Redazione, @forzaroma

Due brutte notizie in poche ore per Fonseca. Tra la fine del 2020 e l’inizio del nuovo anno il tecnico portoghese ha dovuto registrare due nuovi infortuni muscolari: il primo a fermarsi è stato lo spagnolo Pedro, mentre ieri è toccato a Calafiori.

Entrambi soffrono di un risentimento ai flessori della coscia destra, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera e le possibilità di vederli tra i convocati domani (ore 15, arbitra Guida) all’Olimpico contro la Sampdoria, sono praticamente inesistenti.

Le loro condizioni saranno valutate giorno per giorno e nelle prossime ore potrebbero sottoporsi ad esami strumentali per scongiurare lesioni, come invece è successo a Mirante (nei prossimi giorni prolungherà di un anno il suo contratto in scadenza) e Spinazzola, che continuano a lavorare a parte.

Contro la Sampdoria, quindi, toccherà di nuovo a Bruno Peres sulla fascia sinistra e a Pau Lopez tra i pali, mentre Lorenzo Pellegrini giocherà sulla trequarti al fianco di Mkhitaryan e alle spalle di Dzeko, con Villar a centrocampo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy