Domani l’ultimo CdA della gestione di James Pallotta

Domani l’ultimo CdA della gestione di James Pallotta

Si avvicina la fumata bianca per il passaggio della Roma a Friedkin. Nel week-end potrebbe essere firmata l’offerta vincolante

di Redazione, @forzaroma

Quello in programma domani sarà l’ultimo CdA dell’era Pallotta e, come previsto, i consiglieri dovranno certificare la semestrale al 31 dicembre 2019. come riporta il Corriere della Sera.

La relazione sarà “smilza” per via della mancanza di ricavi legati alla Champions League e perché le grandi plusvalenze sono finite per mancanza di campioni. Quelli, sono stati già venduti in passato, da Salah ad Alisson, che stanno facendo le fortune del Liverpool, passando per le clausole rescissorie un po’ troppo economiche per chi ha comperato Pjanic o Manolas.

La semestrale, in pratica, può essere vista come la conclusione ufficiale della «due diligence» che gli uomini del Friedkin Group hanno effettuato sulle 12 società che compongono la galassia del club giallorosso. Nel week-end potrebbe essere firmata l’offerta vincolante per l’acquisto del club, a Borsa chiusa. Il signing può slittare anche di qualche giorno, ma non ci saranno sorprese.

Dan Friedkin e il figlio Ryan, che avrà un ruolo nella società giallorossa, sbarcheranno a Roma solo dopo il closing. Hanno voluto tenere un basso profilo come prima dimostrazione della serietà del loro impegno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy