Disfatta Roma, passo indietro. Fonseca: “Sprecato troppo”

Disfatta Roma, passo indietro. Fonseca: “Sprecato troppo”

La Roma stecca la prima di campionato del 2020 contro il Torino

di Redazione, @forzaroma

La Roma stecca la prima di campionato del 2020. Come riporta Il Corriere della Sera, Fonseca ha analizzato la gara dell’Olimpico contro il Torino: “Penso che il problema non sia stato fisico, abbiamo finito la partita creando situazioni da gol, non è una questione fisica. Non credo che la sosta abbia inciso, non è stata nemmeno una questione di atteggiamento. Abbiamo fatto bene molte cose e tirato in porta per 31 volte ma la palla non è entrata. Penso che non abbiamo fatto una grandissima partita, ma abbiamo creato situazioni per fare due o tre gol“. Il tecnico ha poi continuato: “Abbiamo avuto difficoltà nella prima fase di costruzione, è vero, ma nei primi sette minuti abbiamo creato tre occasioni da gol: se avessimo segnato la partita sarebbe cambiata. Poi ne abbiamo parlato nell’intervallo, e nel secondo tempo abbiamo corretto questa situazione, avremmo potuto giocare più di novanta minuti ma non avremmo comunque fatto gol“. Poi ha parlato di Belotti, unico marcatore della giornata: “Il Torino è una squadra forte in contropiede, con Belotti che ha sempre sollecitato la profondità, dovevamo essere più corti in alcuni momenti”. Infine, Fonseca ha chiosato sulla poca freddezza sotto porta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy