Di Francesco: “Voglio vedere il sangue agli occhi”

Di Francesco: “Voglio vedere il sangue agli occhi”

Il tecnico dice che il fattore mentale è più importante di quello tecnico o tattico

di Redazione, @forzaroma

“Voglio una Roma con il sangue agli occhi. Deve scattare qualcosa nella testa dei giocatori e mi auguro che succeda contro l’Inter”. Di Francesco batte sempre lo stesso tasto: il fattore mentale è più importante di quello tecnico o tattico, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

“Ci servono uomini forti per aiutare chi si sente più debole. Siccome ne sono a capo, devo cercare di dare forza a questo gruppo, lavorando con continuità. Tornano sempre paure e timori e se capita dopo un bel primo tempo, come quello contro il Real, significa che dobbiamo lavorarci. Però serve anche che la palla entri in porta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy