C’è Baldini al lavoro per Smalling

C’è Baldini al lavoro per Smalling

Lo United chiede 25 milioni e per ora non ha dato l’ok per far disputare l’Europa League all’inglese

di Redazione, @forzaroma

Tre milioni di euro per il prestito oneroso, con obbligo di riscatto fissato a 15 al termine della prossima stagione calcistica, quando Smalling avrà quasi 32 anni (li compirà a novembre del 2021).

È questa l’offerta che Franco Baldini avrebbe fatto al Manchester United per convincere i Red Devils a lasciare nella Capitale il difensore, ora infortunato, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera .

Lo United chiede 25 milioni e per ora non ha dato l’ok per far disputare l’Europa League a Smalling. Un intermediario sta cercando di limare le differenze, perché di tempo ne rimane poco.

Confermati Mancini e Ibanez – con Cetin, Fazio e Juan Jesus in uscita – un altro centrale dovrebbe arrivare sempre dall’Inghilterra. Baldini sta studiando diversi profili, compreso quello di Ben Godfrey, 22 anni, centrale del Norwich: piace anche al Milan, ma è valutato oltre 20 milioni di euro.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy