Carles Perez risolve, ma i problemi restano

Carles Perez risolve, ma i problemi restano

Il primo gol in giallorosso dello spagnolo basta per battere il Gent, ma la Roma non è guarita

di Redazione, @forzaroma

Prendi l’1-0 e scappa. L’andata dei sedicesimi di Europa League, contro il Gent, va in archivio con un risultato che sta largo ai giallorossi. Restano la vittoria e il primo gol in giallorosso di Carles Perez. Sul resto, meglio tirare una riga. La Roma non poteva guarire in una notte, ma una prestazione più dignitosa era dovuta. Nel secondo tempo, invece, i modestissimi belgi hanno messo alle corde una squadra senza gambe e con poche idee ma confuse. La guida tecnica di Fonseca, nel 2020, è andata in totale confusione, scrive Luca Valdiserri su  “Il Corriere della Sera”. Tra una settimana, in Belgio, servirà di più per passare il turno. Il gol è arrivato per un errore ripetuto della difesa belga, con Carles Perez lanciato in verticale da Dzeko. L’unica cosa buona fatta dal bosniaco in una gara assai opaca, ha avuto almeno il merito di essere molto “pesante” sul risultato. Il Gent, invece, non è mai stato altrettanto bravo a sfruttare gli errori romanisti, soprattutto da parte del portiere Pau Lopez che, nel finale, ha rischiato un’altra papera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy