Bastano 30 minuti di Roma vera per ribaltare partita e Young Boys

Fonseca corregge l’Armata Brancaleone di inizio gara e vince allo Stade de Suisse grazie a Bruno Peres e Kumbulla

di Redazione, @forzaroma

Bastano 30 minuti di Roma vera, correggendo l’Armata Brancaleone mandata in campo all’inizio da Fonseca, per rimontare lo Young Boys e mettere una seria ipoteca sul passaggio del turno, scrive Luca Valdiserri su “Il Corriere della Sera”. Nell’altra gara del girone il Cluj ha vinto in trasferta contro il Cska Sofia. Nel prossimo turno i romeni si scambieranno l’avversaria con i giallorossi e potenzialmente si potrebbe scavare già un solco tra le prime due del girone, un solco di 6 punti tra prima/seconda e terza/quarta. Nel primo tempo i capitolini hanno pagato le tante assenze e sono andati sotto, nel secondo grazie soprattutto alle sostituzioni la Roma è tornata ed ha ribaltato la gara con Peres e Kumbulla. Dan e Ryan Friedkin non si sono persi la gara.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy