Roma-Siena 4-0 LE PAGELLE Lamela: due minuti di fuoco. Castan e Burdisso si godono il sole di Roma

di finconsadmin

(di Francesco Balzani – ForzaRoma.info) Tutto sin troppo facile per la Roma contro un Siena arrendevole. Il poker che proietta i giallorossi al 5? posto ? formato dal tris di un Osvaldo scatenato che festeggia per? in maniera polemica e dal solito Lamela. Giornata di riposo per i difensori, anche a centrocampo bastano poche gocce di sudore. Infine Totti: gara non esaltante, ma dai suoi piedi nascono due dei 4 gol della Roma.

 

 

LOBONT 6,5: Esordio stagionale per un giocatore che si vede poco, ma si fa sentire tanto nello spogliatoio cos? come fra i pali (al contrario di Stekelenburg). Nel primo tempo bella la parata su Emeghara, nella ripresa replica sempre sul nigeriano poi si abbronza mantenendo finalmente inviolata la porta giallorossa.

 

 

TOROSIDIS 6: Una bella giornata di sole passata senza troppi patemi contro un Rubin imbarazzante. Per una volta non ? costretto a fare su e gi? per la fascia come un forsennato, quando si spinge trova ampie praterie nei terreni senesi.

 

 

BURDISSO 6: Tutta l?esperienza possibile contro Emeghara. Stavolta il Bandito non tradisce e annulla uno degli attaccanti pi? in forma del campionato con sin troppa facilit?. Non sar? sempre cos? facile.

 

 

CASTAN 6: Quasi una domenica di riposo per il brasiliano che si permette il lusso di spingersi oltre il centrocampo in pi? di un?occasione. La sua dote ? certamente la costanza di rendimento.

 

 

BALZARETTI 6: Tanta corsa e sudore, qualche cross sbagliato, pochi patemi dietro. Il solito Balza contro un avversario modesto che difficilmente si salver?. Resta l?imperativo: alla Roma serve un terzino.

 

 

BRADLEY 6,5: Preferito a sorpresa a Pjanic, si fa notare nel primo tempo per un break sulla trequarti avversaria e per i soliti lavoretti di manutenzione a centrocampo. Nel secondo tempo va spesso e volentieri e disturbare la manovra del Siena strappando gli applausi dell?Olimpico.

 

 

DE ROSSI 6: Solo mezz?ora in campo per Capitan Futuro costretto alla resa per una botta alla caviglia destra. Fa il suo contro un Siena addormentato. (32? Pjanic 6: il grande escluso entra a partita virtualmente chiusa e tiene ordinato il salotto senza neanche sporcarsi gli scarpini)

 

 

FLORENZI 6,5: Angelo se lo sogner? di notte. Sandrino lo pressa, lo salta, lo aggira e al 39? gli ruba il pallone da cui nasce il gol di Osvaldo. Se avesse anche i piedi delicati?

 

 

LAMELA 7: Meglio di un microonde ultima generazione: in due minuti ti cucina il Siena con un assist e un gol da manuale. Passa il resto della giornata Con 15 gol ha fatto meglio di Messi alla sua et? e insegue Amadei, unico giallorosso della storia ad aver segnato di pi? a 21 anni. (68? Perrotta 6: all?andata risolse la gara, al ritorno si gusta il trionfo gi? acquisito sfiorando anche un euro gol)

 

 

OSVALDO 7,5: Non basta la sua prima tripletta in giallorosso e il primo gol in casa del 2013 per placare i fischi dei tifosi. Avvio soft, poi il gol e l?esultanza polemica che lo risveglia da una primavera amara. Al 25? fa tramare il palo alla destra di Pegolo, poi bissa su assist di Florenzi e completa il tris da pochi passi guardandola Sud con atteggiamento di sfida. Una bella dimostrazione di forza in vista dell?estate e del calciomercato, ma il caratteraccio non cambia.

 

 

TOTTI 6,5: Cioccolatino per Lamela, poi un po? di meritato relax dopo tanto lavoro mal pagato. Nella ripresa prova a mettere un?altra tacca al suo fucile da goleador, ma i compagni lo assistono a intermittenza. Da un suo tiro nasce il 3? gol di Osvaldo. Anche nelle giornate meno brillanti riesce a entrate in tutte le azioni rilevanti della Roma. ( 74? Lopez ng)

 

 

ANDREAZZOLI 6,5: Insiste col 4-3-3 e stavolta pu? contare sull?approccio giusto della squadra. Partita senza patemi, ordinata e a tratti irritante (se si pensa ai flop con Palermo e Pescara). Buona anche la gestione dei cambi quando risparmia a Osvaldo ulteriori fischi regalando a Totti la standig ovation di rito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy