Roma-Pescara 3-2 LE PAGELLE: Dzeko, Cigno Reale. Strootman e Gerson: troppo ammorbidente

Quanta paura contro il Pescara B. La Roma ringrazia ancora Dzeko e Perotti e si interroga sui troppi errori di Peres e Palmieri. A centrocampo in affanno sia Strootaman sia Gerson. In ombra pure Salah

di Francesco Balzani, @FrancescoBalza8

SZCZESNY 6,5

Nel primo tempo qualcuno gli porti una borsa dell’acqua calda, e un paio di puntate di The Young Pope su Ipda. Se tralasciamo un tiro dalla distanza tirato da Burgman nel primo tempo, si gode il gelo di Roma. Nella ripresa tutta un’altra storia: toglie il Pepe dalla porta di piede, cancella Verre col guantone e nulla può su Memushaj e Caprari.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. noel - 4 anni fa

    Se la Roma gioca a questi livelli contro la Lazio, usciremo sconfitti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. encat - 4 anni fa

      potete mettere tutti i “Non mi piace” che volete, ma il buon noel ha ragione da vendere; andatevi a rivedere l’ultima mezz’ora della Roma di ieri, se non l’avete ancora fatto. Imbarazzante è dire poco

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy