Piscitella: “Genoa, mi manda Bruno Conti”

di Redazione, @forzaroma

Gianmario Piscitella racconta le sue prime sensazioni da neo calciatore rossoblù al sito ufficiale del Genoa. Queste le parole del giovane scuola Roma: “Non c’ho pensato un secondo a venire qui. A mettermi sulla strada giusta è stato Bruno Conti, che mi ha detto: vai di corsa e vedrai che piazza troverai. So che lui a Genova ha lasciato ottimi ricordi e parecchi amici. Tra i miei sogni di bambino, c’è sempre stato quello di giocare al Ferraris e fare gol sotto la Nord. Per ora ci sono riuscito solo alla Playstation, mo’ vediamo… Che giocatore sono? Mi piace puntare l’avversario, giocarmi l’uno contro uno, partendo da sinistra per convergere al centro. Il massimo modello calcistico? Cristiano Ronaldo, fenomeno con la F maiuscola. Mica c’azzecco, io”.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy