Kjaer: “Ho sperato di rimanere a Roma ma le cose nel calcio non vanno sempre come vorresti”

di finconsadmin

Simon Kjaer non dimentica il suo passato. La Roma nel cuore. E aTuttoMercatoWeb.com il difensore danese, attualmente in forza al Lille, ex squadra di Garcia, si pronuncia sul momento dei giallorossi. “La Roma – dice Kjaer – ha avuto un ottimo inizio, sono felice. Una parte del mio cuore sarà sempre giallorosso, ho trascorso dei periodi fantastici e auguro sempre il meglio alla Roma. Prima della partita contro l’Inter posso solo dire «Daje Roma!»“.

Poi, per Kjaer, è tempo di rimpianti. “È un grande club, una città fantastica tutta da vivere. Ho sperato e creduto che sarei rimasto alla Roma, ma a volte nel calcio le cose non vanno come vorresti. Come va al Lille? È una squadra molto organizzata, con uno stadio fantastico e tante ambizioni. Il progetto è interessante, la squadra è giovane. Poi il campionato francese è molto bello, ci sono tanti giocatori forti come Ibrahimovic, Falcao e Cavani: per un difensore è una bella sfida“. L’allenatore del Lille, fino all’anno scorso, era proprio Garcia, ora alla Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy