Ritiro Austria, Festa UTR. Garcia: “Porteremo in alto i colori della Roma”, Astori: “Che accoglienza!”

Al Kulturhuas si è svolta la Festa dell’UTR. Presenti il mister Garcia, il CEO Zanzi, ed i giocatori De Sanctis, Astori, Ucan, Paredes, Sanabria, Somma e Capradossi che hanno parlato nel corso dell’evento

di finconsadmin

Si è svolta presso il Kulturhuas, a Bad Waltersdorf, la Festa dell’UTR (Unione Tifosi Romanisti). Hanno presenziato all’evento il mister Rudi Garcia, il CEO Italo Zanzi, ed i giocatori Morgan De Sanctis, Davide Astori, Salih Ucan, Leandro Paredes, Antonio Sanabria, Michele Somma ed Elio Capradossi. Una serata piacevole con la Roma nel cuore per ringraziare gli uomini di Garcia, ed il mister stesso, e per caricarli in vista della prossima stagione che inizierà tra poco più di due settimane. Al termine della serata i giocatori si sono trattenuti per firmare autografi e farsi scattare foto insieme ai tifosi presenti. L’allenatore francese ed il CEO sono stati insigniti del titolo di ‘Centurione Romanista’.

Questi gli interventi di giocatori, tecnico e CEO:

 

Morgan De SanctisE’ sempre un piacere stare con i tifosi. Avete fatto tanti chilometri, vi assicuriamo il massimo impegno. Circa un annetto fa in occasione dell’Open Day ho potuto apprezzare la sensibilità del tifo romano

 

Italo Zanzi: “Abbiamo molta fiducia nella squadra e nel mister. Siamo contenti di essere qui con i tifosi migliori del mondo. Grazie per il supporto e per la fiducia che avete in noi“.

 

Davide AstoriAccoglienza calorosa da parte dei tifosi, spero di ripagarli“.

 

Rudi Garcia: Sembra lo stesso inizio dello scorso anno, mi piace vedere tutta questa gente che ama la Roma, siamo qui perché amiamo la Roma. Grazie a voi, che avete portato la futura tifoseria della Roma. Sono stati bravi i giocatori, non abbiamo trovato sempre le stesse ottime condizioni per lavorare, sia negli USA che qui per il tempo. Sono stati bravi a lavorare forte, ho un gruppo fantastico anche sul piano umano, Morgan è uno di loro, ho la fortuna di parlare dopo di lui, non c’è più nulla da dire. Potete fidarvi dei ragazzi, faremo di tutto per portare in alto i colori della Roma“.

 

Salih Ucan: “Sono contento di stare qua e della Curva Sud. Fra un paio di settimane inizio i corsi di italiano e l’anno prossimo sarà sempre meglio. Ho imparato qualche parolaccia”.

 

Antonio Sanabria: “Contento di essere qui. Forza Roma!”.

 

Michele Somma: “E’ un’esperienza bellissima. Sono passato dalle finali dell Primavera alla prima squadra.. Il mio sogno è restare qui tantissimo. Lavoriamo per questo”.

 

Elio Capradossi: “Questa è un’emozione unica, spero che continui il più possibile. Forza Roma!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy