Mattioli a ForzaRoma.info: “Le scelte di Zeman vanno rispettate però speriamo che non si ripetano”

di Redazione, @forzaroma

I casi De Rossi e Osvaldo, la nuova Roma di Zeman che stenta decollare e la vittoria contra l’Atalanta di Colantuono sono gli argomenti più caldi della settimana.Il nostro giro di interviste ai personaggi del mondo dello spettacolo continua con il comico romano e romanista, Maurizio Mattioli, che grazie alla sua innata simpatia riesce a sdrammatizzare anche i momenti più difficili.

Ecco le sue parole:

Ieri Zeman ha sorpreso un po’ tutti tenendo fuori Osvaldo e De Rossi dicendo che non li visti bene in settimana? Che ne pensa?

“Zeman è uno così poco avvezzo ai compromessi non è una novità o lo prendi o lo lasci. Sul fatto di De Rossi bisogna dire che la partita con la Juventus aveva combinato poco, ma io credo che il problema sia a monte mancano i sostituti ideali agli undici titolari e soprattutto alcuni giocatori devono adattarsi a giocare fuori ruolo”

Fa bene Zeman a trattare tutti allo stesso modo, o sbaglia?
“Beh se ci riferiamo a De Rossi, Zeman che ha fatto di così grave? Ja menato? Può succedere a tutti di finire in panchina; a meno che non ci sia dell’altro? E’ vero che la sconfitta con la Juventus ha creato delle tensioni ma è una cosa normale, comunque De Rossi è una grande giocatore teniamolo da conto. Le scelte le fa il mister e vanno rispettate però speriamo che non si ripetano”

La Roma di ieri l’ha convinta?
“Abbiamo portato a casa 3 punti e questo è tutto. Però se l’Atalanta non si mangiava quei 3 gol chissà che partita sarebbe stata…in fin dei conti meglio così. Ho visto bene Stekelenburg anche se non mi fa impazzire non lo vedo leader della difesa; mi preoccupa invece Destro questo non la prende è stato pagato tanti soldi è ora che sia dia una svegliata”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy