Roma Club “Lupi di Londra” a ForzaRoma.info: “Ecco come abbiamo preparato il derby a Londra. Oggi ? la partita della Storia”

Roma Club “Lupi di Londra” a ForzaRoma.info: “Ecco come abbiamo preparato il derby a Londra. Oggi ? la partita della Storia”

di finconsadmin

(di Luca Parmigiani) Meno di otto ore e sar? derby. Un derby che vale tantissimo, Roma e Lazio si giocheranno un’intera stagione in una partita, che mette in palio non solo la Coppa Italia ma anche la partecipazione alla prossima Europa League. I tifosi giallorossi da giorni iniziano a sentire la tensione di questa gara, tanti non sono riusciti a dormire questa notte: seppur a migliaia di km di distanza, esattamente a Londra, l?ansia del pre-partita ? esattamente la stessa. Siamo andati a intervistare il Roma Club ?Lupi di Londra?, club ufficialmente riconosciuto dall?Unione Tifosi Romanisti, che in occasione della finale contro la Lazio ha scelto un particolare modo di far vivere la gara a tutti i tifosi della Magica.

Come state vivendo da Londra, a tanti km di distanza da Roma, l’attesa per questo derby di Coppa Italia?

Risponde Valentina Tomassetti:
?La viviamo male, come tutti i Tifosi della Roma. Siamo tesi, nervosi, passiamo dall’esaltazione all’agitazione nel giro di pochi secondi. Il Derby ? il sempre il Derby, ma questo ? il Derby della Storia, la Partita delle partite. Essere a tanti Chilometri di distanza rende tutto pi? difficile, per fortuna con i Lupi di Londra abbiamo trovato la nostra “tana” qui nel Regno Unito. Alcuni di noi sono scesi a Roma per l’occasione, con quelli che sono rimasti ci riuniremo come sempre per tifare Roma tutti insieme. Siamo un bel gruppo compatto e unito di tifosi giallorossi: avere qualcuno che condivide l’amore per la stessa squadra del cuore rende la distanza pi? sopportabile. L’ansia, invece, rimane sempre la stessa?.

 

Per questa partita, avete preparato una scenografia particolare: tutti dovranno indossare una maglia o felpa rossa per creare una sorta di muro. Di cosa si tratta??

Risponde Alan Heskins:
?L’idea della scenografia ? un idea originale della Curva Sud che ha intenzione di usarla per il derby di domenica sera. Il concetto ? molto semplice. Ogni tifoso romanista deve mettersi una maglia della Roma rossa sia che sia vecchia o nuova. Deve portare con se una bandiera o una sciarpa. Tutto questo per creare una sorta di muro giallorosso. Noi come tifosi della Magica sentiamo il dovere di replicare questa iniziativa. Tingendo Londra di Rosso saremmo ancora pi? vicini ai nostri giocatori e allo stadio Olimpico.?A Roma ci sono le mura Aureliane. A Londra porteremo le mura Adriane!”

 

Che gara vi aspettate oggi? Chi sar? l’uomo partita?

Rispondono Lorenzo Avenali e Filippo Avarelli:
?Prima del derby il vero tifoso romanista non parla mai. Figuriamoci prima di questo?.

 

A prescindere dall’esito della finale, chi vorreste come allenatore il prossimo anno?

Rispondono Matteo Cangelosi e Filippo Mei:
?Il sogno sarebbe un ritorno di Spalletti per il suo romanticismo, romanit? e per il fatto di aver vinto meno di quello che si meritava.?In un discorso pi? realista, potendo, prenderemmo Mazzarri perch? ? un duro?che riesce a mettere in riga la squadra, ma purtroppo ha scelto di andare all’Inter.
La scelta quindi ricadrebbe su Allegri che ? un allenatore molto carismatico,?fa giocare bene la squadra con moduli che ci sarebbero congeniali e poi riesce a mettere in risalto?i giovani come ha fatto quest’anno con El Shaarawy o Niang?.

 

Che iniziative avete per i prossimi mesi come Club??

Risponde Roberto Marroni:
?Ci sono molte iniziative sulle quali stiamo lavorando, Abbiamo organizzato una cena per soci e non il 14 giugno, la settimana dopo incontreremo a Londra i ragazzi del Roma Club Svezia per avviare una collaborazione fra Roma Club del Nord Europa, ma l’iniziativa sulla quale stiamo concentrando il massimo delle nostre energie ? una partita a scopo benefico contro i supporters del Crawley Town FC; l’8 Giugno porteremo i colori giallorossi nella contea del West Sussex, da quel giorno andranno in vendita biglietti per una riffa con ricchi premi giallorossi, fra i quali una maglia autografata dal capitano ed 2 biglietti per una partita casalinga della prossima stagione, pi? viaggio e albergo.
La vendita continuer? fino alla prima gara casalinga del Crawley Town, dove a fine primo tempo noi dei Lupi di Londra, davanti a tutto lo stadio sorteggeremo i biglietti vincenti.
Tutto il ricavato sar? donato al ??Crawley in the town community scheme?, organizzazione che aiuta bambini con problemi fisici o sociali, tramite la creazione di scuole calcio?.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy