Grillo (intermediario Eintracht) a ForzaRoma.info: “Non ho più sentito Sabatini. Esiste una clausola? Non posso rispondere”

Grillo (intermediario Eintracht) a ForzaRoma.info: “Non ho più sentito Sabatini. Esiste una clausola? Non posso rispondere”

di Redazione, @forzaroma

(di Andrea Corradetti) Il suo nome è ormai noto compare sul taccuino dei dirigenti giallorossi già da quest’estate. Quest’anno si sta confermando ad alti livelli e mercoledì scorso è arrivata anche la prima partita con la Nazionale Maggiore. Stiamo parlando di Sebastian Jung, terzino destro dell’Eintracht Francoforte, che tanto bene sta facendo quest’anno nel campionato tedesco. Per conoscere eventuali risvolti sul suo futuro, la nostra redazione ha contattato Antimo Grillo, intermediario di mercato della società tedesca.

 

Quest’estate ci aveva parlato di un rinnovo immediato con l’Eintracht. A che punto sono le trattative?
“La trattativa va avanti. Non c’è stata ancora l’ufficialità, ma si stanno discutendo i dettagli. Da parte della società non c’è tutta questa pressione. In Germania si vivono i rinnovi contrattuali con molta meno attesa mediatica.”

 

È vera l’esistenza di una clausola che permetterebbe al giocatore tedesco di lasciare l’Eintracht per 2.5 milioni?
“Sono cose che riguardano la società e non mi va di rispondere.”

 

Rumours parlano di una presenza di Branca ad Amsterdam per seguire Olanda-Germania. È l’Inter la squadra più interessata a Jung?
“Attualmente non c’è alcuna trattativa con alcun club italiano. Confermo l’interesse di molte squadre italiane e soprattutto inglesi, ma per adesso sono solamente sondaggi.”

 

Ha più sentito Sabatini?
No assolutamente. Non l’ho più sentito.”

 

Si parla anche di Arsenal. Ce lo conferma?
“C’è l’Arsenal, ma anche Newcastle e Everton sono interessate.”

 

A suo parere, vista la grande stagione, quanto vale attualmente il giocatore?
“Ad oggi non ti posso dire con precisione un valore. Quest’estate l’Eintracht lo valutava 6 milioni, ma adesso sono terzi in classifica e lo valutano molto di più. Come sapete Jung è stato convocato dalla Nazionale e dunque il suo valore è destinato a crescere. I tedeschi vogliono blindarlo, ma se arrivasse una grande offerta tutto è possibile.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy