Ag. Lucho Gonzalès a ForzaRoma.info: “Contatto con Sabatini, ma un altro club di A è in vantaggio”

di Redazione, @forzaroma

(di Tommaso Gregorio Cavallaro)“Siamo a Milano per parlare anche con Sabatini di Lucho” che poi sarebbe Gonzalès dell’Olympique Marseille, per il quale è piombato nel capoluogo meneghino e capitale del calciomercato italiano – scortato dal suo socio italiano Tullio Tinti

– il suo agente Federico Simonian. Il giocatore, come è noto a tutti è orami in rotta di collisione con l’ambiente marsigliese e, pur avendo un contratto fino al 2013, ha chiesto di essere ceduto. Una delle squadre interessate è, per ammissione dello stesso ds giallorosso, proprio la Roma, che avrebbe individuato nel centrocampista argentino il rinforzo giusto per la sua linea mediana. Stando, quindi, alle parole dell’agente, che ammette il contatto con l’ex dirigente del Palermo, l’affare si starebbe pian piano concretizzando. Le cose non stanno proprio così.

 

Simonian, infatti, non nasconde le difficoltà nell’intavolare e chiudere la contrattazione con il club romanista: “Sabatini – queste le sue dichiarazioni a ForzaRoma.info – è stato molto gentile, disponibile e onesto con noi, credo però che sia complicato andare fino in fondo con la Roma. Continueremo a rimanere in contatto con la società giallorossa, anche se penso che un altro club italiano (il Milan, ndr) sia più vicino a chiudere per Lucho.” Si dice, inoltre, che questo fantomatico club italico – che Radio Mercato dice essere tinto di rossonero – avrebbe presentato un’offerta tra gli 8/10 milioni, prezzo sul quale l’agente FIFA preferisce non sbilanciarsi: “8/10 milioni per il suo cartellino? Non saprei quantificare il prezzo al momento. Ovviamente il Marsiglia spera di guadagnare il più possibile dalla sua cessione, ma spesso è proprio il mercato a fissare il costo di un calciatore. In ogni caso, continueremo a lavorare sodo in questi giorni per risolvere la situazione una volta per tutte.”

La Roma, quindi, pare essere ormai fuori gara; non solo perché il giocatore è extracomunitario (vista la presenza in rosa di Barusso e Simplicio, sarebbe impossibile da tesserare al momento, ndr) e ha tuttora un costo (11/13 milioni di euro, ndr) fuori budget a meno di cessioni, ma anche perché sul giocatore la concorrenza sia Italiana – Milan – che internazionale – Malaga, Galatasaray e due club della Premier Leagueè molto agguerrita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy