Calcio Femminile, Ludos-ASD Roma 0-1

Calcio Femminile, Ludos-ASD Roma 0-1

di finconsadmin

Domenica 17 novembre c’è la sosta per tutta la serie B, ma non per la Roma che deve recuperare la prima giornata di campionato sospesa per il nubifragio che si abbatté quel giorno su Palermo quando si era sullo 2 a 0 per le romane. Tutto da rifare, quindi, si è tornati in Sicilia.
Questa volta non è una goleada, ma una vittoria importantissima di misura su una arcigna Ludos.
Le giallorosse han provato da subito a chiudere la gara proiettandosi ripetutamente in avanti senza concedere nulla in difesa. Narduzzi ogni volta che può tira verso la porta, ma il primo tempo si chiude sullo zero a zero dopo un palo colpito da Giura e una traversa che trema colpita da una palla calciata da De Vecchis proprio quasi allo scadere dei primi 45 minuti di gioco.

 

 

Dopo il riposo le giallorosse riprendono a giocare come sanno far loro in scioltezza e con Valentina Casaroli che si fa sempre trovare pronta a difendere la sua porta. La Ludos, dal canto suo, non sta a guardare cerca di rubare palla e di proporsi in avanti, ma non riesce a rendersi particolarmente pericolosa pur riuscendo a frenare le avanzate romaniste. La gara sembra avviata verso un deludente pareggio quando al 60’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Lucci riesce a mettere di testa la palla in area dove si era creata una mischia. Barreca è pronta ad approfittarne e nulla può il bravo portiere palermitano.

 

Mister Vantaggio cambia Simeone con Lorè che, purtroppo, dopo una manciata di minuti dal suo ingresso in campo si infortuna e deve uscire. Si valuterà in questi giorni l’entità del suo infortunio. Nell’ultima parte della gara il Palermo prova con tutte le sue forze a recuperare lo svantaggio proponendosi verso la porta difesa da Casaroli, ma la retroguardia romanista è attenta e alla fine torna a Roma con i tre punti.
Soddisfatto mister Vantaggio della sua squadra che ora si è portata a soli due lunghezze dal terzetto di testa formato da Acese, Lazio e Pink Sport Time e che vanta finora il miglior attacco del campionato con ventisei reti fatte e la seconda miglior difesa con 5 reti subite. La prossime due settimane saranno particolarmente importanti ed impegnative per le giallorosse che prima ospiteranno in casa l’Acese, poi andranno a far visita alla Lazio per un derby d’alta classifica che si preannuncia spettacolare e tiratissimo.

.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy