Calcio femminile, Fiano Romano-ASD Roma 3-3

Calcio femminile, Fiano Romano-ASD Roma 3-3

di Redazione, @forzaroma

Partita combattuta ed in bilico fino alla fine. La squadra allenata da mister Alessandro Vantaggio parte subito forte ed infatti nei primi 20 minuti la Roma pressa a tutto campo rendendo impossibile giocare alle avversarie come volevano. Al 25° dribbling in area di Ciucci e rigore che Volpi abilmente trasforma. Il Vantaggio, però, fa male alle giallorosse che tra il 30° ed il 35° minuto vanno in black out ed il Fiano ne approfitta realizzando l’uno/due e andando a riposo in vantaggio per 2 a 1.
Nell’intervallo il mister giallorosso ricarica la sua squadra che al rientro in campo impone da subito il suo gioco e ritmo.

 

Dopo appena 5 minuti la Roma arriva al pareggio con Simeone e poi al quindicesimo, sugli sviluppi di un’azione tutta di prima, cross di De Vecchis e ancora Simeone che segna il gol del 3 a 2. Tornata in vantaggio la Roma sciupa per ben due volte l’occasione del 4 a 2 che chiuderebbe la partita e viene punita subendo un incredibile gol da 35 metri che vale il pareggio del Fiano, bravo a sfruttare al meglio una distrazione corale giallorossa.

 

Ad un minuto dalla fine cross di De Vecchis e Narduzzi viene travolta in area dal portiere e da un difensore avversario. L’arbitro prima assegna il rigore poi, dopo le cure mediche alle ragazze, cambia idea e così la partita finisce in parità 3 a 3. Le giallorosse hanno disputato una buona gara, resta solo il rammarico  per non aver saputo chiudere una partita che potevano far loro.

Maria Quintarelli

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy