Youth League, Roma-CSKA Mosca 3-1. Inizia nel migliore dei modi l’avventura europea dei giallorossi

La Roma si aggiudica i primi tre punti nella Youth League, superando in rimonta il CSKA Mosca

di finconsadmin

Uno spot di qualche anno fa, pubblicizzando gli incontri di Champions League delle italiane, terminava con uno slogan che recitava: “un mercoledì da leoni…”, prendendo spunto dal famoso film di Jonh Milius. Non sarà propriamente questo il messaggio comunicato da Alberto De Rossi ai suoi ragazzi, ma sicuramente, il tecnico giallorosso, avrà trovato le parole giuste, per sottolineare lo storico esordio della Roma Primavera nella Youth League.

 

Inserita nel girone E, assieme a CSKA Mosca, Bayern Monaco e Manchester City, la squadra giallorossa esordisce oggi nella massima competizione europea per calciatori Under 19: alle ore 14,30, presso il “Manlio Scopigno” di Rieti, i giallorossi debuttano di fronte al proprio pubblico contro i pari categoria del CSKA Mosca. Un incontro internazionale, a cui la formazione capitolina è parzialmente abituata, grazie anche alla partecipazione di tornei intercontinentali, quali la Nutifood Cup o la recente Durban Cup; manifestazioni, nelle quali la Roma si è confrontata con le maggiori realtà del panorama calcistico, come testimoniano le sfide con Benfica, Tottenham e Boca Juniors.

 

Nella sfida odierna, Alberto De Rossi dovrà fare a meno dei classe ’95 Somma, Sammartino e Ferri; in quanto il regolamento della Youth League, vieta la partecipazione ai calciatori nati prima del 1996. Non farà parte della gara, inoltre, Tomas Vestenicky, il cui nome non risulta nella lista dei convocati. Alberto De Rossi potrà comunque contare sul paraguaiano Tony Sanabria: il giovane talento ex-Barcellona, arrivato a Roma nel gennaio scorso, è alla sua prima apparizione con la maglia della Primavera. Pochi dubbi anche per Aleksandr Grishin: ad eccezion fatta per Georgievskiy e Dragachev, non disponibili per vincoli anagrafici, il tecnico russo sembra intenzionato a confermare la formazione che nell’ultimo turno di campionato ha battuto per 4 a 1 l’Arsenal Tula.

 

CRONACA

 

SECONDO TEMPO 

 

45’+ 4  Termina l’incontro. Buona la prima europea per la Roma: i giallorossi guidano il gruppo E assieme al Manchester City, vittorioso per 4 a 0 contro il Bayern Monaco, nell’altra sfida del girone.

 

45’+ 4 Roma vicina al poker con D’Urso: la conclusione a giro del centrocampista giallorosso è ben deviata da Pomazum

 

43‘ Ultimo cambio in casa giallorossa: D’Urso rileva Verde

 

42‘ La partita volge al termine con i ragazzi di Alberto De Rossi, intenti a gestire le ultime iniziative russe

 

32‘ Il CSKA Mosca prova a riaprire il match, ma la Roma controlla le avanzate avversarie senza particolari affanni

 

26‘ Ultimo cambio per gli ospiti: Saraev prende il posto di Chernov

 

24′ Cambio per la Roma: esce Adamo, entra Vasco

 

18‘ Reagisce il CSKA con Gordyuschenko, ma il tiro-cross del centrocampista è ben controllato da Marchegiani

 

17‘ Secondo cambio per Grishin: Golovin lascia il posto a Glukhov

 

13‘ Prime sostituzioni della partita: nella Roma, Paolelli prende il posto di De Santis; mentre per il CSKA, Knyazez rileva Makarov

 

10′ TERZO GOL DELLA ROMA!!! ADAMO REALIZZA DIRETTAMENTE DA CALCIO PIAZZATO, TRAFIGGENDO POMAZUN CON UNA CONCLUSIONE DA 25 METRI

 

2‘ Roma vicina al terzo gol con Sanabria: l’attaccante paraguaiano intercetta un retro passaggio corto di Alibekov verso il suo portiere; ma al momento del tiro, l’ex-Barcellona viene chiuso dall’estremo difensore russo

 

0‘ Inizia il secondo tempo: batte il CSKA

 

PRIMO TEMPO

 

45’+1 Termina il primo tempo

 

45‘ Ci sarà un minuto di recupero

 

43′ ROMA IN VANTAGGIO!!! VERDE REALIZZA DIRETTAMENTE DA CALCIO PIAZZATO; DECISIVA PERÒ, RISULTA ESSERE UNA DEVIAZIONE DELLA BARRIERA

 

38‘ Spinge ancora sull’acceleratore la squadra di casa: Di Mariano conquista un calcio d’angolo al termine di una bella iniziativa personale

 

37′ GOOOOOOOL DELLA ROMA!!! SUL CORNER CONSEGUENTE ALL’AZIONE PRECEDENTEMENTE DESCRITTA CALABRESI REALIZZA DI TESTA, SFRUTTANDO LA SPONDA DEL SUO COMPAGNO DI REPARTO CAPRADOSSI

 

36′ Roma vicina al pari: Pomazun vola a deviare in corner una conclusione di Verde; arrivato al tiro dopo una bella combinazione con Di Mariano

 

35‘ Cartellino giallo per Adamo; reo di aver simulato un contatto con un avversario, nell’ara di rigore ospite

 

29‘ Sono ancora i giallorossi a cercare la via del gol con Pellegrini; ma anche in questo caso il tentativo del centrocampista giallorosso viene disinnescato dal numero 1 ospite

 

25‘ La Roma prova a reagire dopo lo svantaggio iniziale: ci prova prima Pellegrini, con una conclusione che non centra lo specchio della porta, poi, Adamo, impegna Pomazun con un diagonale dal limite dell’area

 

19‘ Ci prova ancora Zhamaletdinov per gli ospiti, ma questa volta l’iniziativa del numero 9 si perde sul fondo

 

10‘ Prova a reagire la Roma con Verde, ma il tiro dalla distanza dell’attaccante giallorosso è facilmente neutralizzato dal portiere russo

 

7′ Gol del CSKA: Zhamaletdinov sfrutta l’assist di Larianov, entra in area e batte Marchegiani sul palo più lontano

 

5‘ Si registra un sostanziale equilibrio in questo inizio di match, con le due squadre che si affrontano soprattutto a centrocampo

 

0‘ Partiti. Batte la Roma

 

 

IL TABELLINO

 

ROMA (4-3-3) : Marchegiani; De Santis E. (13′ st. Paolelli), Capradossi, Calabresi, Anocic; Pellegrini, Ricozzi, Adamo (24′ st. Vasco); Verde (43′ st. D’Urso), Sanabria, Di Mariano. A disp.: Ionut Pop, Belvisi, Di Livio, Soleri, Taviani. All.: De Rossi.

CSKA MOSCA (4-4-2) : Pomazun; Nikolaesh, Chernov (26′ st. Saraev), Alibekov, Nikitin; Drykov, Gordyushenko, Golovin (17′ st. Glukhov), Makarov (13′ st. Knyazez); Zhamaletdinov, Larionov. A disp.: Zoblin, Ulukhanov, Titov, Sokolov, Knyazev. All.: Grishin.

 

MARCATORI: 7′ pt. Zhamaletdinov (CSKA), 37′ pt. Calabresi (R), 43′ pt. Verde (R), 10′ st. Adamo (R).

AMMONITO: 35′ pt. Adamo (R).

ARBITRO:  Sant (Malta).

ASSISTENTI: Debattista (Malta) – Vella (Malta).

QUARTO UFFICIALE: Mariani (Italia).

NOTE. Recupero : 1′ pt., 4′ st.

(vocegiallorossa.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy