Primavera Tim Cup: la Roma vola ai quarti di finale

di Redazione, @forzaroma

(dall’inviato di ForzaRoma.info Roberto Golino) Dieci giorni dopo il match di Desenzano del Garda deciso da Lucca, Roma e Chievo Verona tornano ad affrontarsi oggi al “Fulvio Bernardini“, per il secondo round che deciderà quali tra le due formazioni, potrà accedere ai quarti di finale della Tim Cup. Nonostante la rassicurante vittoria ottenuta al “Tre Stelle”, i ragazzi di mister De Rossi dovranno affrontare la gara con molta attenzione; la formazione di D’Anna infatti, pur partendo da una situazione di svantaggio, possiede tutti i numeri per poter sorprendere i capitolini. Entrambi gli allenatori, possono disporre dell’intera rosa e anche se la Roma dovrà tornare in campo Mercoledì a Catania (recupero della 6^giornata di campionato), Alberto De Rossi non sembra intenzionato a fare calcoli nel schierare l’undici di partenza. Nella prima frazione di gioco, proprio come nella gara di andata, assistiamo ad un match tutt’altro che esaltante. Questa volta però le due squadre non hanno l’alibi del campo pesante, infatti, il terreno di gioco intitolato ad Agostino Di Bartolomei, risulta essere in perfette condizioni. Caratterizzati da ritmi blandi, i primi quarantacinque minuti sono prevalentemente ad appannaggio dei padroni di casa, anche se il Chievo riesce a farsi pericoloso in più di un occasione. All’11’ è proprio la formazione di D’Anna a rompere il ghiaccio: Djbi vanifica l’ottimo lavoro di Franchini, calciando alto sopra la traversa da una posizione. Al 30′ risponde la Roma con Ferrante: l’attaccante, pescato in area da Lucca, non riesce a centrare lo specchio della porta con un colpo di testa da posizione ravvicinata. Pochi minuti più tardi una splendida verticalizzazione di Matteo Ricci libera Ferri sulla corsia di sinistra; l’esterno guadagna campo e crossa sul secondo palo per l’accorrente Frediani, il quale sciupa tutto calciando fuori a pochi passi dalla porta avversaria. Nel corso della ripresa l’incontro regala più emozioni, con un Chievo Verona decisamente più tonico. I clivensi partono col piede sull’acceleratore, con i locali in palese difficoltà. Dopo appena quattro minuti, Cisotti approfitta di un ingenuità compiuta da Frediani per portarsi solo davanti al portiere, ma a discapito della ghiotta occasione, il giocatore spreca tutto facendosi ipnotizzare da Svedkauskas. Il prosieguo del match continua all’insegna del forcing ospite: al 21′ è ancora Svedkauskas a rubare la scena grazie alla grande parata sulla conclusione ravvicinata di Ekuban. Poco più tardi i giallorossi provano ad interrompere il monologo veronese: al 31′ Matteo Ricci, di gran lunga il migliore in campo, apre sulla destra per Frediani, l’attaccante rientra sul destro e lascia partire una conclusione a giro che lambisce il palo più lontano della porta difesa da Provedel. Nei minuti finali, nonostante gli sforzi compiuti dal Chievo Verona, la Roma passa in vantaggio ipotecando il passaggio del turno: al 41′, Matteo Ricci suggerisce per Bumba, il quale con estrema freddezza batte il numero 1 avversario con una conclusione sul primo palo. Al triplice fischio finale i padroni di casa liberano la propria soddisfazione dopo tanta sofferenza e festeggiano l’importante accesso ai quarti di finale; dove ad attendere i capitolini ci sarà il Milan di Aldo Dolcetti.

 

CRONACA

 

SECONDO TEMPO

 

45′ +3 Termina l’incontro, la Roma accede ai quarti di finale

43‘ Secondo cambio per la Roma: Ceccarelli al suo esordio stagionale, entra al posto di Bumba

41′ GOL DELLA ROMA!!!!!! BUMBA FREDDA IL PORTIERE SUL PRIMO PALO DOPO L’OTTIMO SUGGERIMENTO DI RICCI M.

35‘ Ultimo cambio per i gialloblù: Recchiuti entra al posto di Fochesato

32‘ Primo cambio per De Rossi: Adamo rileva Frediani

31‘ Buona occasione per la Roma: Ricci M. apre sulla sinistra per Frediani, il numero 7 rientra sul destro e ci prova con un tiro a girare sul secondo palo che si perde sul fondo

27‘ Continuano le difficoltà per i padroni di casa, con i ragazzi di mister D’Anna bravi a pressare in ogni zona del campo

21‘ Clamorosa occasione per il Chievo Verona: Svedkauskas salva la Roma con un grande intervento sul tiro ravvicinato di Ekuban

18‘ Secondo cambio per gli ospiti: esce l’ex Paruzza, al suo posto entra Carrota

17‘ I ragazzi di Alberto De Rossi continuano a sbagliare molto a centrocampo soffrendo la pressione degli avversari

13‘ Primo cambio in casa Chievo Verona: Ekuban prende il posto di Cisotti

12‘ Continua il forcing degli ospiti: il Chievo usufruisce di un calcio piazzato da posizione interessante

8‘ Prova a reagire la Roma: Frediani tenta di sorprendere il portiere dalla distanza, ma Provedel parà senza problemi

6‘ Ancora Chievo: Djby calcia da fuori, ma non inquadra lo specchio della porta

4‘ Occasione clamorosa per gli ospiti: Cisotti approfitta di un errore di Frediani, si porta solo davanti al portiere, ma si fa ipnotizzare da Svedkauskas, bravissimo a deviare in corner la conclusione dell’attaccante

0‘ Inizia il secondo tempo: batte il Chievo Verona

 

PRIMO TEMPO

 

45‘ Termina la prima frazione di gioco

43‘ Secondo corner della partita battuto dal Chievo Verona

39‘ Bellissima azione della Roma: filtrante geniale di Ricci M. per Ferri, il numero 11 crossa di prima intenzione per l’accorrente Frediani, il quale da posizione ravvicinata calcia alto

37‘ Quinto calcio d’angolo in favore dei giallorossi

30′ Occasione per la Roma: Lucca crossa dalla sinistra per la testa di Ferrante, l’italoargentino sceglie bene il tempo, ma non riesce a centrare lo specchio della porta

26‘ Azione solitaria di Frediani sulla sinistra: l’esterno salta il diretto avversario e lascia partire una conclusione sul primo palo che il numero 1 veronese neutralizza in due tempi

24‘ Tiro da fuori di Ferri, Provedel parà senza problemi

23‘ Il Chievo prova ad affacciarsi dalle parti di Svedkauskas

18‘ L’incontro fatica a decollare, regalando ben poche emozioni ai tanti spettatori presenti

15‘ Primo corner in favore degli ospiti

13‘ Secondo corner in favore dei padroni di casa

11‘ Chievo pericoloso: Franchini va via sulla destra e crossa in aera per l’accorrente Djby, il quale da buona posizione calcia alto sopra la traversa

9‘ Il match procede a ritmi blandi

5‘ La Roma comanda il gioco, con gli ospiti chiusi nella propria metà campo

3‘ Primo calcio d’angolo della partita battuto dalla Roma

0‘ Inizia la partita: batte la Roma

 

TABELLINO

 

ROMA (4-3-3): Svedkauskas; Somma, Rosato, Calabresi, Yamnaine; Lucca, Ricci M. (c), Ferri; Frediani (32′ st Adamo), Ferrante, Bumba (43′ st Ceccarelli). A disp.: Zonfrilli, Nanni, Boldor, N’Dah, Catania, Battaglia, Ricci F., Minicucci, Terriaca, De Santis. All.: De Rossi.

CHIEVO VERONA (4-4-2): Provedel; Fochesato (35′ st Recchiuti), Ronca, Costa, Magri; Franchini, Burato, Paruzza (18′ st Carrota), Djby; Cisotti (13′ st Ekuban), Da Silva. A disp.: Ronchi, Bedin, Marchionni, Messetti, Montresor, Venturi, Errico, Zerbo. All.: D’Anna.

 

ARBITRO: Melidoni di Frattamaggiore.

ASSISTENTI: Di Guglielo di Ariano Irpino – Muto di Torre Annunziata.

MARCATORE: 42′ st Bumba.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy