Primavera Tim Cup: la Roma si gioca l’accesso ai quarti di finale

di Redazione, @forzaroma

(di Roberto Golino) Nel giorno dedicato all’Immacolata, la Roma di Alberto De Rossi, torna in campo per difendere lo 0 a 1 conquistato il 28 Novembre scorso in casa del Chievo Verona. Al centro sportivo “Fulvio Bernardini” (0re 12:00), c’è in ballo la qualificazione ai quarti di finale della Tim Cup, di cui i giallorossi sono i campioni uscenti. La marcatura decisiva di Lucca al “Tre Stelle”, regala notevoli chance ai padroni di casa di passare il turno, ma il Chievo Verona di D’Anna, autore di un ottimo girone d’andata in campionato, è intenzionato a ribaltare il minimo vantaggio. A dispetto del fondamentale successo ottenuto in trasferta, la Roma dovrà disputare una partita perfetta e mostrare il massimo rispetto ad una squadra capace di creare grossi grattacapi a qualunque avversario : nella gara d’andata, dopo un primo tempo condizionato da un campo reso pesante dalla pioggia, la formazione clivense ha mostrato tutto il suo valore nella seconda parte del match, mettendo spesso in difficoltà la compagine giallorossa soprattutto sull’aspetto fisico. Pochi dubbi per entrambi gli allenatori: Alberto De Rossi con molta probabilità schiererà la formazione a cui si è affidato per gran parte della stagione. Gli unici dubbi nel 4-3-3 giallorosso sono da ricercarsi in difesa e nella parte mediana del campo; le assenze di capitan Carboni e Andrea Cittadino, rappresentano indisponibilità importanti che l’allenatore giallorosso proverà a sopperire con gli innesti di Calabresi e  Battaglia. Praticamente fatta la formazione anti-Roma per Lorenzo D’Anna: il tecnico si affiderà al collaudato 4-4-2 con Da Silva favorito rispetto a Ekuban per ciò che concerne il reparto avanzato. La sfida di Trigoria, rappresenta il penultimo impegno ufficiale del 2012 per i capitolini: la Roma infatti dovrà tornare in campo Mercoledì 12 a Catania per recuperare la 6^giornata di campionato.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI 

 

ROMA (4-3-3): Svedkauskas; Somma, Rosato, Calabresi, Yamnaine; Lucca, Ricci M. (c), Battaglia; Frediani, Ferrante, Bumba. A disp.: Zonfrilli, Adamo, Ceccarelli, Nanni, Boldor, N’Dah, Catania, Ferri, Ricci F., Minicucci, Terriaca, De Santis. All.: De Rossi.

CHIEVO VERONA (4-4-2): Provedel; Fochesato, Ronca, Costa, Magri; Franchini, Burato, Paruzza , Djby; Cisotti, Da Silva. A disp.: Ronchi, Bedin, Marchionni, Messetti, Carrota,  Montresor, Recchiuti, Venturi, Errico, Ekuban, Zerbo. All.: D’Anna.

 

ARBITRO: Melidoni di Frattamaggiore.

ASSISTENTI: Di Guglielo di Ariano Irpino – Muto di Torre Annunziata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy