Primavera, Roma-Lazio 1-2. 19′ pt. Di Mariano (R), 24′ st. Elez (L), 30′ st. Serpieri (L). La Lazio espugna il Fulvio Bernardini.

di finconsadmin

(dall’inviato di ForzaRoma.info Roberto Golino) Dopo il lungo stop dovuto agli impegni delle nazionali, torna il campionato Primavera. La Roma di Alberto De Rossi, capolista del girone C, è intenzionata a riprendere la marcia vincente interrotta un mese fà; un ruolino esaltante, che somiglia molto al cammino intrapreso dalla prima squadra, una serie positiva che recita cinque vittorie in altrettante gare disputate. L’ostacolo da superare non è tuttavia dei più semplici: alle ore 14 e 30, sul campo “Agostino Di Bartolomei”, i giallorossi se la dovranno vedere con la Lazio campione d’Italia in carica. La formazione di Alberto Bollini è desiderosa di ripetere il colpo dello scorso anno, quando con un guizzo di Keita riuscì ad espugnare il “Fulvio Bernardini”. Inoltre, un successo nella tana dei cugini, permetterebbe ai biancocelesti di raggiungere proprio la Roma a quota 15. Alberto De Rossi, contrariato dalla lunga pausa del campionato, potrà contare sull’intera rosa: il tecnico giallorosso, infatti, riavrà a disposizione Calabresi e Capradossi, impegnati nel mondiale Under 17 che ha visto l’Italia uscire agli ottavi di finale contro il Messico. Altro recupero fondamentale per lo scacchiere giallorosso è legato al rientro di Luca Mazzitelli, il quale si è lasciato completamente alle spalle l’infortunio patito prima della sosta. Inoltre, per il delicato impegno, De Rossi potrebbe prendere in considerazione l’utilizzo di Alessio Romagnoli e Federico Ricci. Assenze pesanti, invece, in casa Lazio: Bollini dovrà fare a meno dello squalificato Tounkara e degli infortunati Antic e Silvagni. Per ovviare al vuoto lasciato dall’attaccante, il tecnico biancoceleste si affiderà molto probabilmente a Keita.

 

 

CRONACA

 

 

 

SECONDO TEMPO

 

45′ + 6 Termina l’incontro: la Lazio si aggiudica il derby

 

45’+2 Roma vicina al pari: Strakosha riesce a chiudere benissimo sul lanciato Ferri

 

45‘ I minuti di recupero saranno 6

 

43‘ Calcio di punizione battuto da Ferri: traiettoria troppo centrale per impensierire il portiere

 

41‘ Lazio in 10: espulso Ilari per un brutto intervento su Sammartino

 

38‘ Lazio vicina al terzo gol: Lombardi si presenta solo davanti a Proietti Gaffi, ma si fa ipnotizzare dal numero 1 giallorosso

 

36‘ Roma completamente in confusione

 

31′ Gol della Lazio! Serpieri trova il vantaggio ribadendo in rete il cross dalla destra di Keita

 

25′ Di Mariano costretto ad uscire per infortunio; al suo posto entra Verde

 

24′ Gol della Lazio! Elez spiazza Proietti Gaffi 

 

23′ Rigore per la Lazio. Boldor affronta irregolarmente Fiore

 

21‘ Corner in favore della Roma

 

17‘ Punizione di Keita da 25 metri fuori di un soffio

 

15‘ La Roma riesce a controllare senza particolari affanni le offensive avversarie

 

8‘ Ci prova Trani dalla distanza, ma Strakosha parà senza problemi

 

6‘ Risponde la Roma: Di Mariano va via sulla sinistra! si accentra e libera al tiro Ferri, il quale non c’entra lo specchio della porta

 

2‘ Lazio pericolosa con un tiro dalla distanza; provvidenziale la deviazione di un difensore giallorosso

 

1‘ Nella Lazio entra Keita al posto di Paterni

 

0‘ Inizia il secondo tempo

 

 

PRIMO TEMPO

 

 

45′ +1 Termina il primo tempo 

 

45’+1 Capradossi prende il posto dell’infortunato Balasa 

 

45‘ Ci prova Serpieri su calcio piazzato, ma Proietti Gaffi respinge senza problemi

 

35‘ Prova a farsi vedere la Lazio con Lombardi: il numero 11 anticipa Balasa di testa, ma la conclusione aerea dell’attaccante termina abbondantemente alta sopra la traversa

 

32‘ Forcing continuo della formazione giallorossa

 

29‘ Corner in favore della Roma

 

26′ Battaglia ci prova direttamente da calcio piazzato con un tiro a giro che sfiora di poco l’incrocio dei pali

 

25‘ I padroni di casa continuano a spingere, costringendo la Lazio a ripiegare nella propria metà campo

 

19′ GOOOOOOOOOL!!!!DI MARIANO SPIAZZA IL PORTIERE CALCIANDO ALLA SINISTRA DI STRAKOSHA

 

17’RIGORE PER LA ROMA!!!! Lancio da trenta metri di Battaglia per Di Mariano, il numero 10 controlla di petto ed entra in area sulla sinistra, ma viene atterrato da Pollace.

 

15‘ La Roma prova ad intensificare la pressione sugli avversari

 

12‘ Il match fatica a decollare con le due squadre che si affrontano soprattutto a centrocampo

 

10‘ Angolo per la Roma

 

8‘ Corner in favore della Lazio

 

5‘ Colpo di testa di Serpieri sugli sviluppi di un calcio piazzato con il pallone che termina di poco alto

 

0‘ Partiti

 

 

LE  FORMAZIONI UFFICIALI

 

ROMA (4-3-3): Proietti Gaffi; Balasa (45”+1 Capradossi), Somma, Boldor, Sammartino; Pellegrini, Battaglia, Mazzitelli; Ferri, Trani (32′ st Musto), Di Mariano (25′ st Verde). A Disp.: Zonfrilli, Montefalcone, Masciangelo, Calabresi, Adamo, Shahinas, Niki Tchoutou, Musto, Vina, Utzeri. All.: De Rossi.

 

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Pollace, Ilari, Serpieri, Filippini; Oikonomidis (36′ st Murgia), Crecco, Elez; Paterni (1′ st Keita), Fiore, Lombardi (45’+2 Palombi). A disp: Guerrieri, Mattia, Fè, Pace, Sterpone, Steri, Milani, Perocchi, De Angelis. All.: Bollini.

 

ARBITRO: Baroni di Firenze

ASSISTENTI: Croce di Fermo – Pignone di Empoli

 

 

MARCATORE: 19‘ pt Di Mariano (rig., R), 24‘ st Elez (rig., L), 30‘ st Serpieri (L).

AMMONITI: 5′pt Mazzitelli (R), 17‘ pt Pollace (L), 45’+1 pt Balasa (R), 23‘ st Boldor (R), 45‘ st Pellegrini (R), 38‘ st Fiore (L).

ESPULSO: 41‘ st Ilari (L).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy