In Primavera tutti Santi, Roma in paradiso: Juventus battuta 4-2 e primo posto – FOTO

I giallorossi centrano la sesta vittoria su sei partite: gol di Ciervo, Darboe, Milanese e Zalewski ma tutta la squadra è super

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

La Roma Primavera mette la sesta e nel giorno di tutti i Santi va in paradiso. I giallorossi battono 4-2 la Juventus a Trigoria sotto gli occhi attenti di Dzeko, Mayoral e Pellegrini, conquistano la sesta vittoria consecutiva e restano a punteggio pieno al primo posto in classifica. Succede quasi tutto nel primo tempo: la squadra di Alberto De Rossi parte fortissimo e in undici minuti trova prima il vantaggio con Ciervo (alla prima da titolare e al secondo gol consecutivo dopo quello nel derby) e poi con Darboe.

La Juventus però non ci sta e accorcia le distanze al 18’ col solito Da Graca. Un super Boer (tornato in Primavera dopo le settimane in prima squadra) evita il pareggio in due circostanze, poi arriva la nuova sfuriata della Roma: al 34’ arriva la seconda rete consecutiva anche per Milanese, che con un destro in diagonale batte Senko. Passano sei minuti e arriva anche il poker con Zalewski, caparbio in area di rigore dopo un’azione sulla destra di Ciervo.

Nel secondo tempo la Juventus parte fortissimo e trova il gol del 4-2 con una punizione di Soule. De Rossi cambia uomini e modulo: difesa a 4 e dentro Buttaro, Cassano e Chierico, che entrano benissimo in partita e la Roma non soffre più fino al fischio finale. Gioia anche per Bove, che torna in campo dopo l’infortunio che l’ha tenuto fuori nel precampionato e nelle prime uscite stagionali. Finisce 4-2 e i giallorossi adesso non possono più nascondersi: l’obiettivo è tornare a vincere lo scudetto Primavera, che manca dal 2016.

Tutti i risultati e le classifiche del campionato Primavera 1

SECONDO TEMPO

94′ – FINISCE QUI! LA ROMA BATTE 4-2 LA JUVENTUS E RESTA IN TESTA ALLA CLASSIFICA DA IMBATTUTA

92′ – Mischia in area, Boer blocca. Ancora due minuti alla fine del recupero.

90′ – Bellissima iniziativa sulla destra di Cassano, che guadagna un corner.

88′ – Doppio cambio per la Roma: dentro Voelkerling e Bove (al rientro dopo l’infortunio) per Tall e Milanese.

85′ – Chierico! Roma a un passo dal 5-2: Providence in contropiede riesce a servire Chierico, che dal limite dell’area calcia col sinistro. Palla fuori di poco.

82′ – Mischia in area, la Juventus cerca di concludere in porta con De Winter ma Ndiaye si oppone col corpo.

80′ – Squadre più stanche e ritmi decisamente più bassi. Ora la Roma è in controllo.

73′ I cambi di De Rossi hanno sortito effetto: la Roma adesso è in campo col 4-2-3-1 e non soffre più la Juventus come a inizio ripresa.

69′ – Buona occasione per la Roma con il break di Chierico, poi Tall non calcia ma prova a servire in mezzo ancora Chierico. Riccio mette in angolo.

67′ – Giro di cambi: nella Roma in campo Cassano e Chierico, fuori due dei marcatori Zalewski e Darboe.

66′ – Ammonito proprio Barrenechea per un intervento in ritardo col piede a martello.

63′ – Calcia Barrenechea ma senza convinzione: palla alta sopra la traversa.

56′ – De Rossi cambia e passa alla difesa a quattro: dentro Buttaro per Cerri.

55′ – Ancora punizione dal limite dell’area per la Juve: stavolta Soule calcia sul palo di Boer, che non si muove e blocca.

53′ – Soule, che gol su punizione: la Juventus trova il 4-2 con il suo numero dieci. Stavolta non può nulla Boer. 

50′ – Primo ammonito del match: è Zalewski.

49′ – Doppia super parata di Boer! Salva la porta della Roma su Da Graca e Soule!

46′ – VIA ALLA RIPRESA! 

PRIMO TEMPO 

46′ – Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo: 4-1 alla Juventus. Da dietro i cancelli del campo di Trigoria seguono il match anche Dzeko, Borja Mayoral, Pellegrini e Pau Lopez. 

43′ – Ancora Milanese pericoloso: azione di Zalewski, poi il salentino calcia alto da buona posizione.

40′ –  ZALEWSKI! La Roma fa poker col suo numero 10: azione insistita di Ciervo sulla destra, poi dopo il cross in area Zalewski è caparbio a vincere un rimpallo prima di battere Senko per la quarta volta. Show della Roma a Trigoria. 

34′ – MILANESEEEE! Tris della Roma! Ciervo serve il salentino, che col destro a incrociare batte Senko! Secondo gol consecutivo anche per lui dopo quello nel derby. 

33′ – Cross di Ciervo, in area ci arriva di testa Zalewski ma la palla finisce debolmente tra le mani di Senko.

29′ – Spreca tutto Tall! Azione avvolgente della Roma, Milanese serve il numero 9 che da solo in area spara altissimo.

26′ – Milanese! Destro vicino all’incrocio dei pali. Ritmi altissimi in questo primo tempo.

25′ – Juve vicinissima al pareggio! Cross in area per Da Graca, Boer respinge ancora d’istinto. Sul pallone si avventa Cerri che a botta sicura trova la respinta sulla linea di Ndiaye.

23′ – Ancora Da Graca, salva tutto Boer! Destro violento dell’attaccante, la risposta del portiere giallorosso è super.

18′ – La Juventus accorcia le distanze con Da Graca: uno-due in area con Cerri, poi il numero 9 bianconero col sinistro trafigge Boer. 

17′ – Roma indemoniata: Milanese lancia in profondità Ciervo, il destro dell’esterno è potente ma deviato in angolo.

15′ – Tall! Roma vicina al 3-0: Ciervo scappa via a destra, cross in area dove arriva l’attaccante che di testa mette di poco alto.

13′ – Providence prova due volte a sgusciare in area, ma cade entrambe le volte. Per l’arbitro non c’è nulla.

11′ – DARBOEEEEEE! La Roma è super e raddoppia! Tall intercetta, Zalewski serve in profondità Darboe che davanti a Senko non sbaglia col destro!

10′ – Sinistro potente di Mulazzi dal vertice dell’area di rigore, Boer è reattivo e si distende sulla sua sinistra. Poi Vicario rilancia.

8′ – CIERVO! Roma in vantaggio! Batti e ribatti al limite dell’area, poi Tall fa una giocata super e serve Ciervo di tacco: l’esterno col destro batte Senko e fa 1-0. Secondo gol consecutivo dopo quello nel derby. 

7′ – Risponde la Juventus: lancio per Da Graca, che però strozza la conclusione.

5′ – Ci prova Milanese! Riceve da Providence e calcia dai 25 metri: palla di poco alta sopra la traversa, ma Senko era sulla traiettoria.

2′ – Roma subito pericolosa: cross dalla destra di Ciervo, sul secondo palo parte anticipato Providence.

1′ – SI PARTE! Il calcio d’inizio è della Juventus.

TABELLINO

Roma-Juventus 4-2 (8′ Ciervo, 11′ Darboe, 18′ Da Graca, 34′ Milanese, 40′ Zalewski, 53 Soule)

Note. Ammoniti: 50′ Zalewski.

Roma (3-4-3): Boer; Ndiaye, Vicario, Feratovic; Darboe (67′ Chierico), Tripi, Zalewski (67′ Cassano), Milanese (87′ Bove); Ciervo (56′ Buttaro), Tall (87′ Voelkerling), Providence.
A disp.: Mastrantonio, Megyeri, Morichelli, Astrologo, Muteba, Bamba, Tomassini.
All.: Alberto De Rossi

Juventus (3-5-2): Senko; Riccio, De Winter, Nzouango; Mulazzi, Barrenechea (67′ Ledonne), Soule (83′ Iling), Pisapia, Ntenda (83′ Cotter); Cerri (67′ Bonetti), Da Graca.
A disp.: Raina, Ratti, Fiumanò, Dellavalle, Ventre, Sekularac, Rouhi, Bonetti, Amansour.
All.: Andrea Bonatti.

Arbitro: Ricci
Assistenti: Santi – Garzelli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy