Primavera, Roma-Inter 2-0: i giallorossi piegano i nerazzurri con una grande prova – FOTO

Un rigore di Marchizza e un gol Frattesi in pieno recupero regalano alla Roma un successo sofferto e meritato nel big match della quarta giornata del campionato primavera

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Ci si aspettava una grande partita tra due squadre che rappresentano il meglio del calcio giovanile in Italia, e così è stato. Roma e Inter hanno offerto agli spettatori un match equilibrato e spettacolare: grande intensità, ritmi alti e tante emozioni, nonostante un campo in condizioni piuttosto precarie. La Roma Primavera è riuscita a spuntarla e vincere 2-0, giocando da squadra matura e mostrandosi più forte degli episodi sfavorevoli e di un avversario temibile.

Nel primo tempo, dopo una breve fase di studio, i giallorossi si sono portati in vantaggio al 12′ grazie ad un calcio di rigore, concesso dall’arbitro per un plateale fallo di mano da terra di Vanheusden e trasformato da Marchizza. Passati in vantaggio i giallorossi sembravano avere in mano la situazione, ma al 33′, l’espulsione di Soleri per una gomitata aerea a Vanheudsen ha riaperto i giochi. L’Inter si è portata stabilmente oltre la metà campo avversaria, cercando di trarre vantaggio dalla superiorità numerica, ma i ragazzi di De Rossi hanno mostrato una grande organizzazione difensiva, concedendo pochissimo. Nella ripresa, il tema della partita è stato lo stesso: i nerazzurri a spingere e i giallorossi a difendere l’1-0 con ordine e orgoglio. Per diversi minuti i padroni di casa sono rimasti chiusi nella propria metà campo senza riuscire a uscire. Nel finale, però, il match è girato di nuovo: De Rossi ha gettato nella mischia Franchi, che ha creato tantissimi problemi alla difesa dell’Inter, provocando l’espulsione di Awua all’83’.Pochi minuti più tardi anche Piscopo ha perso le staffe ed ha rimediato un cartellino rosso diretto per un calcione a Ciavattini. Ridotta in nove, l’Inter è rimasta sbilanciata e la Roma è tornata a pungere. Dopo aver colpito una traversa con Bordin su punizione e un palo con Franchi, i giallorossi hanno trovato il gol del 2-0 con Frattesi, che ha sfruttato al meglio un contropiede in campo aperto spinto da Pellegrini sulla sinistra.

Con questo risultato la Roma Primavera aggancia l’Inter in classifica a quota nove punti e, soprattutto, invia un messaggio molto chiaro alle avversarie per il titolo. I ragazzi di De Rossi stanno crescendo e sono pronti a difendere il titolo conquistato nella scorsa stagione. L’appuntamento con i nerazzurri è fissato per la finale di Supercoppa Italiana.

Foto di Stefano Giorgi

Cronaca

Secondo tempo

94′ L’arbitro fischia la fine. La Roma Primavera vince il big match con l’Inter con una prestazione gagliarda, dopo aver giocato per un’ora in inferiorità numerica
93′
Terzo cambio per De Rossi: esce Frattesi, entra Tofanari
92′ GOOOOOOOL della Roma: contropiede da manuale dei giallorossi, Pellegrini fugge via sulla sinistra e mette in mezzo per Frattesi che a colpo sicuro, solo davanti al portiere, non sbaglia.
91′
Grande occasione per la Roma: progressione impressionante di Franchi che semina gli avversari e si presenta solo davanti al portiere ma calcia sul palo
90′
Quattro minuti di recupero
89′
Traversa di Bordin su calcio di punizione: ancora una splendida conclusione del centrocampista; stavolta è la traversa a negarli il gol. Sulla ribattuta il pallone termina tra i piedi di Franchi che manca il bersaglio
88′
Giallo per Cagnano; sempre Franchi protagonista con i suoi strappi che stanno creando grossi problemi all’Inter
86′
Butic si divora un gol : Bakayoko va via sulla destra e mette in mezzo un pallone con i giri giustu per l’attaccante, che però colpisce con il corpo indietro e spara alto sciupando un’occasione clamorosa
85′ Cartellino Rossi per Piscopo che ha colpito con un calcione Ciavattini. Inter in nove
83′
La freschezza di Franchi ha messo in grande difficoltà la difesa dell’Inter e procurato l’espulsione; grande impatto dell’attaccante sulla partita
82′ Secondo giallo per Awua che viene espulso
81′
Punizione di Bordin dai 20 metri; grande conclusione che passa vicinissima al palo
80′
Cartellino giallo per Awua
79′
Occasione per la Roma: Frattesi recupera un pallone e serve Franchi sulla sinistra; l’attaccante serve al centro Spinozzi che controlla male e perde l’attimo per calciare in porta, poi rientra e prova un pallonetto sul quale Gavillon salva i suoi. I giallorossi possono pungere in contropiede
78′
Gara di grande sofferenza per la Roma, che sta mostrando una solidità difensiva impressionate, concedendo solo qualche cross dalle fasce
77′
Seconda sostituzione per De Rossi: Franchi rileva Keba
71′
Terzo cambio per l’Inter: entra Souarè ed esce l’acciaccato Pinamonti
68′
Crisanto salva la Roma: cross di Rivas dalla sinistra, Butic anticipa tutti e colpisce di testa a colpo sicura; il portiere giallorosso si supera con un grande intervento con il braccio di richiamo negando il pareggio all’Inter
65′
Cartellino giallo per Pellegrini
64′
Keba attacca il portiere interista su un disimpegno e lo mette in seria difficoltà; l’estremo difensore se la cava con qualche affano
62′
Il nuovo entrato si è sistemato davanti alla difesa, per corroborare il lavoro della retroguardia. In avanti resta solo Keba
60′
De Rossi sostituisce Antonucci con Grossi
58′
Su un cross dalla destra di Gravillon, Bordin interviene in maniera maldestra e mette in difficoltà Cristano che mette in angolo con un bel balzo il pericoloso campanile alzato dal compagno 
55′
Assetto ultraoffensivo per i meneghini: Butic e Pinamonti agiscono centralmente, Rivas e Bakayoko ai loro fianchi
52′
Secondo cambio con l’Inter: entra l’attaccante Butic, esce Emmers; i nerazzurri tentano il tutto per tutto con il tridente pesante
51′
L’Inter spinge tantissimo, la Roma fa fatica ad uscire in questa fase
46′
Grande occasione per l’Inter: magistrale calcio di punizione di Piscopo dalla distanza che picchia sul palo interno grazie ad una leggerissima deviazione di Crisanto; il pallone poi raggiunge Emmers ma il centrocampista non riesce a ribattere a rete
45′
L’inter batte il calcio d’inizio

Primo tempo

49′ Fine primo tempo, squadre a riposo. Giallorossi in vantaggio grazie ad un rigore di Marchizza, ma ridotti in 10 per l’espulsione di Soleri.
48′
Conclusione dalla distanza di Rivas: pallone insidioso che rimbalza diverse volte; Crisanto si distende e mette in angolo
46′
Inizia un lungo recupero di 4 minuti
45′
Monologo nerazzurro in questo finale, ma la difesa giallorossa chiude tutti gli spazi
43′
L’Inter sta spingendo tantissimo, la Roma resiste cercando di andare al riposo in vantaggio, per poi riorganizzarsi 
40′
Ancora pericolosa l’Inter: Pinamonti fugge via a Ciavattini sul lato sinistro dell’area di rigore, arriva sul fondo e serve al centro Bakayoko; Marchizza intuisce tutto e anticipa l’attaccante con un intervento provvidenziale
39′
Appena ripreso il gioco. L’Inter parte forte e va vicina al pareggio con Bakayoko che entra in area sul centro destra bruciando la difesa con uno scatto e calcia in diagonale; la sua conclusione termina non lontano dal secondo palo
38′
Vanheudsen non ce la fa e abbandona il terreno di gioco in barella, al suo posto entra Piscopo
36′
Gioco ancora fermo, Vanheudsen è ancora a terra; De Rossi approfitta per dare indicazioni ai suoi, riuniti in cerchio attorno al tecnico.
34′
Piuttosto nervoso Alberto De Rossi per questa decisione arbitrale: il tecnico giallorosso ha protestato e discusso con il collega Vecchi
33′ Cartellino rosso per Soleri, che in un contrasto aereo ha sbracciato colpendo Vanheudsen. L’arbitro in un primo tempo aveva sanzionato con il giallo, poi l’intervento dell’assistente ha indotto l’arbitro a modificare la sua decisione
28′
Rivas serve il taglio di Pinamonti in area di rigore, Crisanto resta vigile, e ferma l’attaccante con un’uscita bassa impeccabile
25′
Discesa di Bakayoko sulla destra, cross basso insidiosissimo diretto verso Rivas; De Santis anticipa provvidenzialmente l’avversario e sbroglia una situazione complicata
22′
L’Inter prova ad abbozzare una reazione: grande pressing dei nerazzurri che stanno occupando con continuità la metacampo giallorossa, ma la difesa della Roma è molto attenta e sta concedendo pochissimo ai suoi avversari
15′
Dopo il gol l’inerzia della gara è passata dalla parte della Roma, che ha preso in mano il pallino del gioco, attacca con tanti uomini e pressa intensamente
image
12′ GOOOOOOL della Roma: Dal dischetto si presenta Marchizza; pallone da una parte portiere dall’altra; Roma in vantaggio.
11′ Rigore per la Roma: Vanheudsden tocca il pallone di mano da terra interrompendo una combinazione tra Keba e Soleri in area di rigore.
5′
Fase di studio, entrambe le squadre fanno girare il pallone cercando il ritmo per mettere in difficoltà gli avversari
2′ Il campo non è in perfette condizioni. Il terreno di gioco ha risentito della pioggia di questa notte
1′
La Roma batte il calcio d’inizio

Roma Primavera-Inter Primavera 2-0

Roma (4-3-3): Crisanto; De Santis, Ciavattini, Marchizza, Pellegrini; Bordin, Spinozzi, Frattesi (94′ Tofanari); Antonucci (60′ Grossi), Soleri, Keba(77’Franchi).
A disposizione: Romagnoli,  Marcucci, Grossi, Cappa,Ciofi,  Petruccelli, Diallo Ba, Visconti, Valeau, Greco.
Allenatore: Alberto De Rossi.

Inter (3-5-2): Di Gregorio; Gravillon, Lombardoni, Vanheusden (38’Piscopo); Zonta, Emmers (52’Butic), Awua, Rivas, Cagnano; Pinamonti(71′ Souare), Bakayoko.
A disposizione: Dekic, Nolan, Mattioli, Carraro, N’Diaye, Gaydu, Souare.
Allenatore: Stefano Vecchi.

Arbitro: Zingarelli

Marcatori: 12′ Marchizza (Rig.), 92′ Frattesi
NOTE Ammoniti: Pellegrini, Awua, Cagnano,
Espulsi: 33′ Soleri, 82′ Awua, 85′ Piscopo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy