Primavera, Roma avanti due volte ma non basta: col Sassuolo finisce 3-3

I giallorossi vanno sul 2-0 con la doppietta di Meadows, poi due punizioni di Raspadoni riaprono tutto. Dopo il nuovo vantaggio di Celar, arriva il pareggio finale di Mota

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

È uno show sconsigliato ai deboli di cuore quello andato in scena al “Giuseppe Ferrarini” di Castellarano in occasione della partita del campionato Primavera 1 tra Sassuolo e Roma: alla fine finisce 3-3, con gli emiliani bravi a recuperare prima il doppio svantaggio firmato Meadows e poi il 3-2 di Celar.
De Rossi opta per un ampio turnover in vista del doppio impegno di Coppa Italia contro il Torino ma, almeno in fase iniziale, la sua Roma non cambia: dopo 17’ i suoi sono già sul 2-0 grazie alla doppietta del jolly Meadows, oggi partito nei tre d’attacco.
I giallorossi però calano il ritmo e cominciano ad offrire spazi interessanti al Sassuolo: nel finale del primo tempo è Raspadoni ad accorciare le distanze su calcio di punizione.
La ripresa comincia esattamente come era finita la prima frazione: punizione dal limite di Raspadoni e 2-2.
La Roma non ci sta e al 63’ trova il nuovo vantaggio: stavolta è bravo Celar di testa a battere Satalino. Passa solo un minuto e il risultato può cambiare di nuovo: Mota si invola verso la porta e viene fermato da Ciavattini: per l’arbitro è calcio di rigore. Lo stesso Mota si presenta sul dischetto, ma come già successo contro il Milan, Greco neutralizza e salva la Roma. L’euforia dura solo tre minuti, perché il centravanti neroverde si fa perdonare e trova il 3-3 finale.
Roma che accorcia di una sola lunghezza sull’Inter, sconfitta nel derby contro il Milan, ma vede ridurre il proprio vantaggio proprio sui rossoneri.
Non c’è tempo, però, per i rimorsi: mercoledì a Torino la gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia.
CRONACA 

SECONDO TEMPO

94′ – FINISCE QUI. SASSUOLO-ROMA FINISCE 3-3. Per la Roma a segno due volte Meadows e Celar, per i padroni di casa doppietta di Raspadori e gol di Mota. 

93′ – Sdaigui, che occasione! Il neoentrato svetta di testa ma manda di poco alto. Roma vicina all’incredibile 4-3!

91′ – Punizione dalla tre quarti per la Roma. Salgono tutte le torri.

87′ – La Roma ora spinge. I giallorossi vogliono i tre punti.

85′ – De Rossi manda in campo Sdaigui per Keba: è l’ultima carta disponibile.

76′ – I ritmi sono calati, ma è il Sassuolo a creare i maggiori pericoli in particolare con lo scatenato ex Cappa.

68′ – ARRIVA IL PAREGGIO DEL SASSUOLO. MOTA SI FA PERDONARE E TUTTO SOLO SUL SECONDO PALO DEPOSITA IN RETE IL CROSS DI VIERO. 3-3 A CASTELLARANO.

65′ – GRECOOOOOO! LO PARA! DOPO QUELLO CON IL MILAN, ANCORA STEFANO GRECO PARA UN CALCIO DI RIGORE! ROMA ANCORA IN VANTAGGIO! 

64′ – CALCIO DI RIGORE PER IL SASSUOLO. Ciavattini cerca di fermare un lanciato Mota. Per l’arbitro è calcio di rigore, ma rimane qualche dubbio. 

63′ – GOOOOOOOOL DELLA ROMA! NUOVO VANTAGGIO CON CELAR! LANCIO DI BESUIJEN, IL NUMERO 9 GIALLOROSSO COLPISCE DI TESTA E CON UN PALLONETTO TROVA IMPREPARATO SATALINO! ROMA SUL 3-2.

60′ – De Rossi prova a mischiare le carte: dentro Besuijen e Riccardi per Bouah e Masangu.

54′ – Alla Roma adesso serve una reazione, la partita è apertissima.

52′ – GOL DEL SASSUOLO, ANCORA RASPADONI SU CALCIO DI PUNIZIONE. Troppo nutrita la barriera giallorossa, neanche questa volta Greco vede partire il pallone. Roma raggiunta su 2-2.

51′ – Fallo dal limite dell’area giallorossa, ammonito Ciavattini.

46′ – Comincia la ripresa! Nessun cambio da entrambe le parti.

PRIMO TEMPO

48′ – Dopo tre minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Roma in vantaggio 2-1 grazie alla doppietta di Meadows, Raspadori nel finale ha accorciato le distanze.

43′ – GOL DEL SASSUOLO. RASPADORI DIRETTAMENTE DA CALCIO DI PUNIZIONE SUPERA LA NUTRITA BARRIERA E POI GRECO. I PADRONI DI CASA ACCORCIANO LE DISTANZE.

40′ – Primo cambio del match: problemi per Kolaj, dentro l’altro ex di giornata Riccardo Cappa.

36′ – Roma vicinissima allo 0-3! Masangu spreca malamente un’occasione: da solo davanti a Satalino non riesce a trovare la porta. Bravo il portiere ex Fiorentina, solo angolo per i giallorossi.

35′ – La Roma lascia troppi spazi in contropiede, ma gli emiliani ne sprecano uno dopo l’altro.

32′ – Buona giocata dei padroni di casa, ora soffre un po’ la Roma, che non riesce a creare pericoli: sul colpo di testa di Mota è bravo ancora Greco a bloccare.

27′ – Ancora in avanti il Sassuolo! Calcia Raspadori, una deviazione mette fuori causa Greco ma per fortuna della Roma la palla finisce in angolo.

23′ – La risposta del Sassuolo porta ancora la firma di Frattesi! Il numero 10 va vicinissimo al gol dell’ex, ma trova la grande risposta di Greco!

17′ – GOOOOOOOL! MEADOWS, ANCORA LUI! DOPPIETTA DEL JOLLY DELLA ROMA: CROSS DI PETRUCCELLI E BRAVISSIMO L’ESTERNO GIALLOROSSO AD ANTICIPARE LA DIFESA. INUTILE L’INTERVENTO DI SATALINO, DOPO LA PARATA LA PALLA TERMINA DEBOLMENTE IN PORTA!

15′ – Keba! Colpo di testa di poco alto sopra la traversa! Buona l’iniziativa ed il cross di Bouah dalla fascia destra.

14′ – Ripartenza pericolosa del Sassuolo dopo un errore in mezzo al campo della Roma, ma Mota non riesce ad agganciare su lancio preciso di Frattesi. Ne nasce un calcio di punizione ma lo stesso Frattesi trova la respinta della difesa.

9′ – I padroni di casa adesso provano a rendersi più pericolosi: due mischie in area di rigore vengono sventate dalla retroguardia giallorossa.

4′ – Prova a rispondere il Sassuolo: sinistro dalla distanza dell’ex Frattesi, Greco blocca in due tempi senza problemi.

2′ – GOOOOOOOL! MEADOWS! ROMA SUBITO IN VANTAGGIO! ERRORE DI DELL’ORCO CHE APPOGGIA MALE DI TESTA VERSO IL PORTIERE, MEADOWS INTUISCE E BATTE SATALINO! 

0′ – VIA AL MATCH! Roma in completo rosso, Sassuolo in biancoverde. 

IL TABELLINO

SASSUOLO (4-3-3): Satalino; Joseph, Rossini, Dell’Orco, Celia; Marino, Viero, Frattesi; Kolaj (40′ Cappa), Mota (82′ Diaw), Raspadori.
A disp.: Fasolino, Farebegoli, Maffezzoli, Pilati, Ahmetaj, Amadio, Diaw, Aurelio, Palma, Pisciscelli.
All.: Felice Tufano.

ROMA (4-3-3): Greco; Bouah (60′ Besuijen), Ciavattini, Cargnelutti, Trusescu; Masangu (60′ Riccardi), Pezzella, Petruccelli; Meadows, Celar, Keba (85′ Sdaigui).
A disp.: Zamarion, Diallo Ba, Kastrati, Valeau, Semeraro, D’Orazio, Petrungaro, Corlu.
All.: Alberto De Rossi.

Marcatori: 2′ Meadows, 17′ Meadows, 43′ Raspadori, 52′ Raspadoni, 63′ Celar, 68′ Mota.

Note. Ammoniti: 51′ Ciavattini, 78′ Frattesi.

Arbitro: Sig. Nicolò Marini di Trieste.
Primo Assistente: Sig. Ruben Liberato Angotti di Bologna.
Secondo Assistente: Sig. Alessandro Salvatori di Rimini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy