Roma, la Primavera non sbaglia e resta prima: 2-0 all’Ascoli con Ciervo-Zalewski – FOTO

I giallorossi vincono di misura al Tre Fontane contro gli ultimi in classifica

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

La Roma Primavera non si distrae. Al Tre Fontane i giallorossi battono 2-0 l’Ascoli ultimo in classifica e salgono a 34 punti, conservando il primo posto. Decide un gol nei due finali di tempo, di Ciervo e Zalewski. In occasione del vantaggio bravissimo però Providence, che parte dalla metà campo e dopo aver saltato due difensori marchigiani serve all’esterno un pallone solo da depositare in porta. Gli ospiti, consci della differenza tecnica, pensano quasi solo a difendersi e per 44’ riescono anche a non dare sbocchi alla Roma. Anche nella ripresa, il mood non cambia: la squadra di De Rossi va a caccia del secondo gol e per poco non lo trova con una super rovesciata di Tall, che già in passato ha abituato allenatore e compagni a prodezze di questo tipo. La difesa della Roma non rischia quasi mai, e Alberto De Rossi può godersi il settimo risultato utile consecutivo grazie al raddoppio al 94’ del rientrante Zalewski: per l’italo-polacco è il settimo gol in campionato.

 

 

CRONACA

Secondo tempo

95′ – Finisce qui. La Roma batte 2-0 l’Ascoli e mantiene la testa della classifica

94′ – ZALEWSKI! TORNA AL GOL DOPO L’ASSENZA E CHIUDE LA PARTITA!

92′ – Ottimo Mastrantonio, che in uscita blocca un cross in area di rigore.

91′ – Cudjoe di testa dopo un corner per l’Ascoli, palla altissima.

90′ – Cinque minuti di recupero. L’Ascoli in questo finale ci crede e ci prova.

81′ – Cross di Bove, Provicence si inserisce in area ma il suo colpo di testa è troppo debole. Nessun problema per Bolletta.

70′ – Morichelli vicino al gol! Salta tutto solo sul secondo palo ma di testa manda alto.

61′ – Bove verticalizza per Tall, che salta Bolletta ma si allunga troppo il pallone e viene anticipato dalla difesa dell’Ascoli. Si salvano gli ospiti

51′ – Rovesciata spettacolare di Tall, para Bolletta

50′ – I giallorossi sono rientrati con la voglia di trovare il raddoppio e chiudere la sfida. Intanto in panchina qualcuno comincia la fase di riscaldamento

46′ – Via al secondo tempo. La Roma riparte dal vantaggio maturato nella prima frazione.

Primo tempo

45′ – Finisce il primo tempo. Roma avanti grazie al gol nel finale di Ciervo.

44′ – CIERVO! ROMA IN VANTAGGIO! Gran merito è di Providence, che scappa sulla destra e una volta entrato in area serve a Ciervo un pallone solo da spingere in rete. 

36′ – Occasione clamorosa per la Roma! Providence crossa, sul secondo palo calciano prima Ciervo e poi Bove, ma la difesa dell’Ascoli respinge a pochi passi dalla linea di porta. Si salvano gli ospiti.

34′ – Lisi si accentra e calcia col destro dai 20 metri: palla a lato, ma Mastrantonio era sulla traiettoria.

32′ – L’Ascoli si chiude bene, non è facile per la Roma trovare spazi.

26′ – Ancora pericolosi gli ospiti con D’Agostino, che sfiora in area il cross dalla trequarti di Marucci: palla a lato non di molto

23′ – Prova a farsi vede l’Ascoli con D’Agostino, che entra in area e prova senza successo il dribbling. Il successivo cross di Pulzoni è deviato in corner dalla difesa giallorossa

19′ – Primo giallo del match per Feratovic, che ferma la ripartenza di Pulzoni strattonando per la maglia il giocatore dell’Ascoli

17′ – Straordinaria iniziativa di Ciervo sulla destra, che salta due avversari e poi prova l’assist al centro: dopo una carambola il pallone si spegne tra le mani di Bolletta

15′ – SATRIANO!! Grande palla per vie centrali di Tripi, che pesca l’inserimento perfetto dell’attaccante giallorosso: palla di un soffio a lato, ma c’era posizione di fuorigioco

13′ – La Roma con il passare dei minuti ha alzato i giri del motore: l’Ascoli ora è tutto schiacciato nella propria metà campo

9′ – Fantastico traversone dalla destra di prima intenzione da parte di Satriano, Tall all’interno dell’area piccola manca per un soffio il colpo di testa

7′ – Calcio di punizione dalla sinistra per la Roma, sul cross Satriano anticipa tutti ma non riesce a indirizzare verso la porta di Bolletta

4′ – Ritmi bassi in avvio: è l’Ascoli a tenere in mano il pallino del gioco, la Roma pressa alta nel tentativo di riconquistare il pallone

1′ – PARTITI!!! E’ iniziato il match al Tre Fontane!!

TABELLINO

Roma-Ascoli 2-0

AS ROMA (3-4-3): Mastrantonio; Codou, Morichelli (70′ Vicario), Feratovic; Ciervo (63′ Podgoreanu), Milanese (63′ Zalewski), Tripi, Bove, Providence; Satriano (70′ Afena-Gyan), Tall.
A disp.: Boer, Megyeri, Tomassini, Evangelisti, Vetkal, Volpato, Bamba, Tahirovic.
All.: De Rossi.

ASCOLI  (4-3-3): Bolletta; Marucci, Markovic, Luongo, Lisi; Olivieri, Ceccarelli, Colistra; Pulsioni, D’Agostino, Ininacelli.
A disp.: Raffaelli, D’Ainzara, Gurini, Oi, Cudjoe, Re, Riccardi, Mangini, Franzolini, Palazzino.
All.: Seccardini.

Arbitro: Maria Marotta
Assistente 1: Antonio Severino
Assistente 2: Andrea Micaroni

Marcatori: 44′ Ciervo, 94′ Zalewski

Ammoniti: 19′ Feratovic

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy