Primavera, Riccardi e Celar rilanciano la Roma: vittoria 2 a 1 contro la Juve – FOTO

Primavera, Riccardi e Celar rilanciano la Roma: vittoria 2 a 1 contro la Juve – FOTO

Al Tre Fontane i giallorossi soffrono ma liquidano i bianconeri proiettandosi verso le zone altissime della classifica

di Redazione, @forzaroma

Torna a vincere dopo quattro pareggi la Primavera di Alberto De Rossi, che davanti al pubblico amico del Tre Fontane soffre ma la spunta contro la Juventus di Baldini. Partenza sorniona dei padroni di casa, che si distendono però dalla metà del secondo tempo, trovando il vantaggio con una grandissima azione personale conclusa da Riccardi. I bianconeri hanno la spina staccata, mentre la corrente scorre forte nelle vene dei giovani giallorossi. Soprattutto in quelle slovene di Celar: a due minuti dal 45esimo il centravanti di De Rossi riceve un cross perfetto dalla destra, si coordina e sfodera una semi rovesciata che fulmina Loria.

CONTENIMENTO – E’ due a zero all’intervallo, ma Baldini prova subito a scuotere i suoi con un doppio cambio. Dentro Monzialo e Sene e il match cambia. I due portano pericoli sulle fasce e proprio da un traversone arriva al minuto 51 la rete del 2 a 1, grazie alla zuccata precisa di Vlasenko. De Rossi risponde pescando dalla panchina D’Orazio, Darboe e Bove, provando a gestire la partita e a colpire in contropiede. I bianconeri finiscono le energie, con la Roma che torna a macinare punti importanti dopo un periodo di magra. Tre punti decisivi che proiettano la squadra al terzo posto della classifica ai danni del Toro, una classifica da consolidare in vista della post season nell’ultima gara contro l’Udinese.

CRONACA 

SECONDO TEMPO

94′ – Finisce qui! La Roma batte la Juventus 2 a 1 grazie ai gol nel primo tempo di Riccardi e Celar. Inutile la rete di Vlasenko per i bianconeri

93′ – Prezioso fallo guadagnato da Bove nei minuti finali

90′ – Saranno 4 i minuti di recupero. Deve stringere i denti la squadra giallorossa

90′ – Ultimi cambi per De Rossi. In panchina Besuijen e Parodi, in campo entrano per gli ultimi minuti di partita Buttaro e Silipo

89′ – La Roma gestisce ottimamente il possesso palla. Juventus stremata

87′ – Guizzo fondamentale di Zamarion: Markovic sfonda centralmente e il portiere giallorosso toglie con la mano aperta il pallone dall’angolino

82′ – Missile terra aria di Celar che fa la barba al palo. Pericoloso lo sloveno

79′ – Ultimo cambio per Baldini: fuori Portanova, dentro Markovic

77′ – Semeraro sfonda sulla sinistra, ma Capellini è attento a liberare in angolo

73′ – Altro cambio per De Rossi: entra Bove, mentre esce malconcio uno dei marcatori, Riccardi

72′ – Sene sterza sul sinistro e prova la soluzione a giro. Attentissimo Zamarion, uno dei migliori di De Rossi

70′ – Monzialo fa tutto da solo e tira in maniera imprecisa. Troppo egoista il giovane juventino

69′ – Sul capovolgimento di fronte parte velocissimo Sene, cross in area e la difesa libera in affanno

68′ – Greco mette in mezzo un pallone velenoso che percorre tutta l’area senza trovare l’attaccante

66′ – Monzialo prende bene il tempo a Cargnelutti e scarica in porta. Zamarion è attento e respinge. Roma in difficoltà

61′ – Altro doppio cambio per Baldini: escono Olivieri e Fagioli, entrano Petrelli e Penner. Attacco rivoluzionato per l’allenatore bianconero

60′ – L’altro neo entrato Darboe fallisce sotto porta il gol del 3 a 1

59′ – Ancora D’Orazio, il più attivo dei suoi, sfugge sulla destra ma sul più bello non trova il guizzo

54′ – Il neo entrato D’Orazio prova a scuotere la squadra. Il suo tiro finisce fuori

51′ – Subito doppio cambio per la Roma: fuori Pezzella e Cangiano, dentro Darboe e D’Orazio

51′ – Gol Juventus. Cross dalla destra e colpo di testa perentorio di Vlasenko. Accorcia le distanze la squadra di Baldini

48′ – Olivieri arriva in area di rigore ma non incide. Buon avvio degli ospiti

46′ – Inizia il secondo tempo con un cambio per la Juve: dentro Monzialo per Francofonte e Sene per Frederiksem

PRIMO TEMPO

45′ – Niente recupero al Tre Fontane. Finisce il primo tempo con la Roma meritatamente avanti grazie ai gol di Riccardi e Celar.

43′ – GOOOOOOOL ROMA! PAZZESCO RADDOPPIO GIALLOROSSO CON CELAR. Lo sloveno raccoglie il cross di Besuijen e in mezza rovesciata fredda Loria.

41′ – Anzolin arriva sul fondo e mette la palla in mezzo. Fondamentale la chiusura di Cargnelutti. Roma in difficoltà

39′ – Preme ancora la Juve. Nicolussi si infila in area di rigore ma Semeraro difende bene

36′ – Si sveglia la Juventus, ma l’azione bianconera non riesce a spaventare la retroguardia romanista

34′ – GOOOOOOOL ROMA! LA SBLOCCA RICCARDI. Il centrocampista giallorosso dribbla tutti e libera il sinistro. Loria non trattiene e la Roma va in vantaggio meritatamente

33′ – Brutto errore di Olivieri, che spara alto a tu per tu con Zamarion

31′ – Primo ammonito della partita. E’ Fagioli a ricevere il giallo

29′ – Pezzella apre il piatto provando a centrare l’angolino. Si stende Loria, confermandosi il migliore in campo per i bianconeri in questa prima frazione di gara

26′ – Cross sbilenco di Pezzella che termina alto sopra la porta difesa da Loria

24′ – Intervento difensivo puntuale di Bianda. Primo tempo di personalità del francese

22′ – Salgono di colpi i padroni di casa. Juventus in difficoltà

20′ – Straordinari per Loria che è costretto di nuovo a dire di no agli attaccanti di De Rossi

18′ – Momento ottimo della Roma: Besuijen scappa sulla destra e va potente in porta. Risposta da campione di Loria che chiude la porta

16′ – Cangiano taglia in area di rigore su cross di Besuijen, ottima però la diagonale difensiva di Rafael Fonseca. Prima occasione importante del match

15′ – Celar si appoggia a Cangiano, ma l’esterno giallorosso non è rapido nella conclusione

12′ – Bravo Celar a districarsi in area di rigore, ma attento Capellini a liberare in angolo

11′ – Vola sulle ali la Roma: stavolta è Besuijen a rendersi pericoloso sulla destra

8′ – Cangiano arriva sul fondo e mette in mezzo, si chiude però la difesa bianconera

5′ – Destro di Fagioli dal limite respinto dalla difesa giallorossa

3′ – Risponde la Juve con Frederiksen. Il sinistro del ragazzo si spegna a lato

1′ – Subito aggressiva la Roma: calcio d’angolo di Cangiano, stacco di Greco e palla sul fondo

1′ – PARTITI! Calcio di inizio per la Roma in completo rosso

FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (4-3-3): Zamarion; Parodi (90′ Silipo), Cargnelutti, Bianda, Semeraro; Riccardi (73′ Bove), Pezzella (51′ Darboe), Greco; Besuijen (90′ Buttaro), Celar, Cangiano (51′ D’Orazio). A disp.: Cardinali, Bouah, Buttaro, Calafiori, Coccia, Nigro, Trasciani, Bove, Darboe, Milanese, Bucri, Cancellieri, Felipe Estrella. All.: De Rossi.

JUVENTUS (4-3-3): Loria; Rafael Fonseca, Vlasenko, Capellini, Anzolin; Francofonte (46′ Monzialo), Makoun, Portanova (79′ Markovic); Frederiksen (46′ Sene), Olivieri (61′ Petrelli), Fagioli (61′ Penner). A disp.: Siano, Gozzi Iweru, Pinelli, Rosa, João Serrão, Leone, Mohamed Ahamada, Morrone, Penner, Sene, Di Francesco, Monzialo, Petrelli.
All.: Baldini.

Marcatori: 34′ Riccardi (R), 43′ Celar (R), 51′ Vlasenko (J)

Ammoniti: 31′ Fagioli (J)

Arbitro: Sig. Daniele Rutella di Enna.
Assistente 1: Sig. Michele Falco di Bari.
Assistente 2: Sig. Salvatore Marco Dibenedetto di Barletta.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. cpg35600 - 3 mesi fa

    Domanda: perché non si fa esordire Celar in prima squadra?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy