Primavera, Livorno-Roma 0-2. Buona la prima per i giallorossi

Un gol per tempo e la Roma conquista la prima vittoria della stagione. Taviani e Adamo firmano il successo ottenuto ai danni del Livorno

di finconsadmin

Comincia nel migliore dei modi il campionato della Roma: i giallorossi espugnano con un risultato all’inglese il “Priami” di Livorno, grazie alle reti di Taviani e Adamo.

 

Alberto De Rossi si affida al consolidato 4-3-3, dando spazio al trio d’attacco formato da: Ferri, Taviani e Cedric. Nella prima frazione di gara, la Roma parte con il piede sull’acceleratore, mettendo subito alle strette i padroni di casa. I giallorossi sono autori di una partenza sprint: al 1’ Taviani potrebbe portare subito in vantaggio i suoi, ma l’attaccante classe ’96, vanifica il buon lavoro di Cedric sparando alto sopra la traversa. Passano appena due minuti e sono ancora i giallorossi a rendersi pericolosi. Cedric (apparso in una forma ottimale) manca il bersaglio grosso con un intervento in scivolata che si perde di poco sul fondo. La maggior intraprendenza mostrata nei primi minuti, premia i ragazzi di Alberto De Rossi: Taviani porta in vantaggio la Roma ribadendo in rete una respinta corta di Cipriani, il quale si era opposto in un primo momento, allo stesso attaccante giallorosso. Il Livorno tenta una timida reazione con Simonetti e Bartolini, ma entrambe le iniziative si rivelano decisamente velleitarie. Il finale di tempo si chiude con un’occasione per parte. Al 44’, Taviani, servito ottimamente dalla destra, non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Un minuto più tardi ci prova Ricci per il Livorno, ma il terzino di casa calcia a lato.

 

Nella ripresa, Alberto De Rossi, butta nella mischia Di Mariano e Soleri al posto di Ferri e Taviani. Il minimo vantaggio non rassicura la formazione capitolina, che continua a spingere per cercare di mettere il risultato al sicuro. Al 20’ Soleri potrebbe raddoppiare, ma il classe ’97 viene anticipato all’ultimo da una grande uscita di Cipriani. Pochi minuti più tardi il Livorno resta in 10: Favilli, reo di un fallo da tergo ai danni di Di Mariano, viene espulso dal signor Sassoli di Arezzo. Al 30’ la Roma potrebbe sferrare il colpo del knock-out, ma la conclusione di Di Mariano termina alto sopra la traversa. La resa del Livorno giunge nei minuti di recupero: al 47’, Adamo, servito dalla sinistra da Cedric, realizza di prima intenzione chiudendo definitivamente l’incontro.

 

CRONACA

 

SECONDO TEMPO

 

45’+3 Termina l’incontro. La Roma conquista i primi tre punti della stagione.

 

45’+2 RADDOPPIO DELLA ROMA!!! ADAMO REALIZZA CON UNA CONCLUSIONE DI PRIMA INTENZIONE, DOPO L’ASSIST DA SINISTRA DI CEDRIC

 

36‘ Ultimo cambio per i padroni di casa: l’infortunato Morelli lascia il posto a De Fanti

 

34‘ Cartellino giallo per Pellegrini

 

30‘ Iniziativa personale di Di Mariano: l’ex- Lecce si porta in zona tiro, ma con il mancino calcia alto sopra la traversa

 

29′ Secondo cambio per Gelain: Mariani prende il posto di Quilici

 

23‘ Livorno in 10: Favilli viene espulso dal signor Sassoli per un intervento da tergo ai danni di Di Mariano

 

22′ Primo cambio anche per il Livorno: Del Gratta rileva Servi

 

20‘ Nonostante il vantaggio, la Roma continua a spingere per mettere il risultato al sicuro: Soleri potrebbe raddoppiare per i giallorossi, ma una grande uscita di Cipriani salva la formazione di Gelain

 

8‘ Altro cambio per Alberto De Rossi: il classe ’97 Soleri, rileva l’autore del gol Taviani

 

1‘ Primo cambio in casa Roma: Di Mariano prende il posto di Ferri

 

0′ Comincia il secondo tempo

 

 

PRIMO TEMPO

 

45’+1 Termina il primo tempo

 

45‘ Rispondono i padroni di casa con Ricci, ma il giocatore amaranto spara alto

 

44′ Ancora Taviani protagonista: l’attaccante classe ’96 sfiora il raddoppio con una conclusione che termina di poco a lato

 

40‘ Cala il ritmo in campo. Le due squadre abbassano i giri dopo una vivace prima parte di tempo

 

24‘ Si fa vedere ancora il Livorno: Bartolini tenta di sorprendere Marchegiani, ma la conclusione del capitano locale è troppo debole per impensierire l’estremo difensore giallorosso

 

23′ I padroni di casa provano a reagire dopo la rete di Taviani: Simonetti tenta di scuotere i suoi con una conclusione di prima intenzione dal limite dell’area, ma la parabola del centrocampista amaranto non centra lo specchio della porta

 

16‘ Cartellino giallo per Simonetti, autore di un intervento scorretto ai danni di Vasco

 

13′ GOOOOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA!!! TAVIANI PORTA IN VANTAGGIO I SUOI, RIBADENDO IN RETE UNA PRECEDENTE CONCLUSIONE RESPINTA DA CIPRIANI SULLO STESSO ATTACCANTE GIALLOROSSO

 

3′ Ancora giallorossi pericolosi: Cedric sfiora l’1 a 0 con un intervento in scivolata che si perde di poco sul fondo

 

1‘ Roma subito vicina al vantaggio: Taviani spreca la prima occasione del match calciando alto sopra la traversa, vanificando così l’ottimo suggerimento di Cedric

 

0′ Inizia il match. La Roma si incarica della battuta del calcio d’avvio

 

 

IL TABELLINO

 

LIVORNO (4-2-3-1): Cipriani; Morelli G. (36′ st. De Fanti), Macera, Stoppini, Ricci; Borselli, Simonetti; Quilici (29′ st. Mariani), Favilli, Servi (23′ st. Del Gratta); Bartolini. A disp.: Corelli, Buselli, Muzzillo, Albamonte, Bartorelli, Nigiotti, Auteri, Parente, Pierini. All.: Gelain.

ROMA (4-3-3): Marchegiani; De Santis E., Calabresi, Capradossi, Sammartino; Vasco, Pellegrini, Adamo; Ferri (1′ st. Di Mariano), Taviani (8′ st. Soleri), Cedric. A disp.: Faiella, Belvisi, Paolelli, Ricozzi, Ndoj, Di Livio, Verde, D’ Urso, Vestenicky. All.: De Rossi.

 

ARBITRO: Sassoli di Arezzo.

ASSISTENTI: Li Volsi di Firenze – Berti di Prato.

MARCATORE: 13′ pt. Taviani, 45’+2 st. Adamo.

AMMONITO: 16′ pt. Simonetti (L), 34′ st. Pellegrini (R).

ESPULSO: 23′ st. Favilli (L).

RECUPERO: 1′ pt, 3′ st.

 

(fonte: amaranta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy