Primavera, Latina-Roma 0-5: i giallorossi conquistano matematicamente il terzo posto. Prima rete con la maglia della Roma per Vestenicky e Di Livio

di finconsadmin

(di Roberto Golino) La Roma passa al “Francioni” battendo per 5 a 0 il Latina e conquista matematicamente il terzo posto nel girone C. Quando mancano ormai soltanto tre partite al termine della Regular Season, infatti, i giallorossi hanno ben 10 punti di vantaggio sul Palermo. Chiudere il campionato come miglior terza classificata, (situazione momentanea della Roma) garantirebbe ai ragazzi di mister De Rossi, di giocare in casa il doppio play-off, in vista delle finali scudetto di Rimini.

 

La formazione capitolina arriva al match odierno decisamente rimaneggiata: Alberto De Rossi, pur dovendo fare i conti con le tante assenze, non rinuncia al consueto 4-3-3. In difesa, si registra il ritorno dal primo minuto di Michele Somma; mentre a centrocampo l’insolito trio, è formato da Shahinas, Adamo e Calabresi, adattato al ruolo di centrocampista, dato le defezioni di Battaglia, Tibolla e Pellegrini. In attacco, out Berisha, il tecnico giallorosso affida il reparto a Tomas Vestenicky; con Ferri e Cedric liberi di imperversare sulle corsie esterne.

 

Nonostante la formazione sperimentale, Ferri e compagni scendono in campo con il giusto piglio, ipotecando i tre punti già nei primi quarantacinque minuti di gioco. Apre le danze Vestenicky: il bomber slovacco, dopo aver rifilato 5 reti alla Macedonia in un incontro amichevole con la sua nazionale, porta in vantaggio i suoi, firmando la prima marcatura con la maglia della Roma. Calabresi e Adamo fissano sul 3 a 0 il risultato con cui si conclude la prima parte di gara. Nella ripresa continua il monologo giallorosso, con i capitolini che dilagano prima con Ferri e poi con Di Livio, al suo primo sigillo in giallorosso.

 

IL TABELLINO

 

LATINA (4-3-3) : Forzati; Anastasio, Bianchi, Celli, Tomei; Blandino (39′ st. Cosimi), Berti, Da Silva Gomes (1′ st. Fedeli); Chiricò, Addessi, Peressini (16′ st. Maciucca).A disp.: Novara, Iannella, Iraci, Capanna, Tortora, Placidi, Torri, Canale, De Luca. All.: Ghirotto.

 

ROMA (4-3-3) : Zonfrilli; B?la?a, Somma, Boldor, Marin (33′ st. Masciangelo); Adamo, Calabresi, Shahinas (16′ st. Di Livio); Ferri, Vestenický (27′ st. Soleri), Cedric. A disp.: Proietti Gaffi, Capradossi, Montefalcone, Sammartino, Musto, Utzeri, ?ugui, Di Mariano, Taviani. All.: De Rossi.

 

ARBITRO: Mangialardi di Pistoia.

 

ASSISTENTI: D’Amato di Battipaglia e Vitiello di Torre del Greco.

 

MARCATORI: 16′ pt. Vestenický (R), 18′ pt. Calabresi (R), 38′ pt. Adamo (R), 25′ st. Ferri (R), 35′ st. Di Livio (R).

 

AMMONITI: Anastasio (L), B?la?a (R), Calabresi (R), Peressini (L).

 

ESPULSO: 30′ st. Celli (L).

 

NOTE: recupero 0’pt, 3’st.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy