Primavera, Juventus-Roma 1-2: grande vittoria per i ragazzi di De Rossi

Prestigiosa vittoria esterna per la Roma Primavera, che supera 2-1 la Juventus e aggancia Inter e Chievo in classifica

di Redazione, @forzaroma

La Roma Primavera ha trovato tre punti fondamentali per la classifica e per il morale del gruppo, battendo 2-1 la Juventus allo Juventus Center. Una partita vera contro una squadra con tradizione e prestigio anche in campo giovanile. Dopo un primo tempo tutto sommato equilibrato i giallorossi sono usciti fuori nei primi 20 minuti della ripresa, quando Riccardi ha piazzato un 1-2 micidiale (53’e 62’). Grande prestazione del giovanissimo centrocampista che si è tolto la soddisfazione di segnare una doppietta ai bianconeri; bellissimo il secondo gol, realizzato dopo un’azione personale coast to coast di forza, con un preciso piatto.

Incassato il 2-0 i bianconeri hanno reagito ed hanno accorciato le distanze grazie ad un calcio di rigore di Montaperto. Il finale è stato un vero e proprio assedio, da cui i ragazzi di De Rossi sono riusciti ad uscire indenni, mostrando personalità e capacità di saper soffrire.

Con questa vittoria, la Roma aggancia Inter e Chievo a sette punti in classifica, ma, soprattutto, guadagna consapevolezza e morale per un gruppo che si è profondamente rinnovato in estate e che ha bisogno di crescere per arrivare maturo e pronto agli appuntamenti che contano.


CRONACA

Secondo Tempo

95′ L’arbitro fischia la fine della partita. La Roma conquista i tre punti sul campo della Juventus grazie ad una doppietta di Riccardi
90′
Saranno 5 i minuti di recupero. C’è ancora da soffrire per i ragazzi di De Rossi
88′
Prosegue l’assedio della Juventus, che sta spingendo tantissimo alla ricerca del pareggio
85′
Juventus di nuovo pericolosa: gran punizione di Fagioli dai 25 metri; pallone largo ma non di molto. La Roma soffre ma resiste
83′
Occasione per la Juventus: Di Pardo prova la conclusione dalla distanza, ma Romagnoli respinge; sulla ribattuta arriva per primo Kulenovic che a botta sicura calcia verso la porta ma trova ancora una volta il portiere giallorosso a negargli la gioia del gol con un riflesso prodigioso
81′
I padroni di casa cercano il pareggio. La Roma si difende ma ha spazio per colpire di rimessa
80′
La Roma sostituisce Masangu con Sdaigui
76′
La Juventus sostituisce Montaperto con Campos
73′ GOL della Juventus: l’arbitro fischia un calcio di rigore per la Juventus per l’atterramento di Fagioli in area di rigore da parte di Masangu. Dal dischetto si presenta Montaperto; Romagnoli intuisce ma la sua respinta carambola in porta. La Juve accorcia le distanze, partita riaperta
70′
Doppio cambio: la Roma sostituisce Keba con Besujen e la Juventus Olivieri con Fagioli
68′
Trema di nuovo la Juventus: Masangu recupera l’ennesimo pallone sul disimpegno difensivo avversario e prova a calciare dal limite dell’area; conclusione debole che Loria blocca
67′ La Juve sostituisce Portanova con Morachioli
62′ GOOOOOL della Roma: ancora Riccardi, sfrutta gli spazi in contropiede, ribalta l’azione, salta un paio di avversari, entra in area di rigore, si sistema il pallone sul destro e batte Loria con un preciso rasoterra. Davvero un gran gol per il giovane centrocampista.
61′
De Rossi sostituisce Bouah con Kastrati
57′
Le squadre si sono allungate, la Roma ha piu spazio per scatenare i suoi attaccanti in contropiede
53′ GOOOOOOL della Roma: Celar riceve sulla destra, mette in mezzo un rasoterra; Masangu prolunga per l’accorrente Riccardi, che a centro area piazza il pallone in rete con il piatto
52′
Fiammata improvvisa della Roma. Errore in un disimpegno difensivo dei bianconeri, la Roma recupera palla e Celar prova a battere Loria con un rasoterra preciso; il portiere bianconero prolunga la traiettoria fuori dalla propria porta
50′
La Juve prova ad alzare il ritmo, la Roma si mostra sempre solida e ben organizzata
45′
Partiti, la Roma ha battuto il calcio d’inizio

Primo Tempo

47′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo. Grande equilibrio a Vinovo.
40′
Calcio di punizione dai 25 metri per la Juventus: Montaperto calcia con il sinistro a giro, pallone centrale, indirizzato sotto la traversa, che Romagnoli blocca senza difficoltà
34′
La Roma sfonda di nuovo sulla destra: Bouah riceve di Antonucci e arriva sul fondo da dove mette in mezzo un rasoterra insidioso; la difesa della Juventus respinge sui piedi di Riccardi che calcia basso e costringe Loria a distendersi per bloccare
32′
Combinazione sulla trequarti tra Keba e Riccardi; il centrocampista scarica il pallone su Antonucci che arriva di gran carriera sulla destra e calcia di prima intenzione dal limite dell’area, in posizione leggermente defilata. La botta violenta del gioiellino giallorosso passa al lato del primo palo, ma non di molto 
30′
La prima mezzora di gioco è ormai trascorsa: partita non particolarmente divertente, ma equilibrata e combattuta 
27′
Juventus pericolosa: Kulenovic fugge via sulla trequarti, entra in area di rigore, si libera di Bouah e prova a soprendere Romagnoli con una conclusione a giro di destro; il pallone termina fuori 
25′
Ancora una buona chance per Celar, che viene servito da Masangu appena dentro l’area di rigore, in buona posizione per liberare il tiro; la conclusione bassa dell’attaccante viene bloccata da Loria
20′
I bianconeri ci riprovano con una conclusione dalla distanza piuttosto velleitaria di Tourè che non impensierisce Romagnoli. La difesa giallorossa si dimostra molto organizzata e concede ai padroni di casa solo soluzioni di tiro complicate
18′
La Juve si fa vedere in avanti. Accelerazione di Montaperto tra le linee e conclusione dai 25 metri; il pallone rimbalza pericolosamente davanti a Romagnoli, che non si fa sorprendere e blocca la conclusione del centrocampista bianconero
14′
Primo quarto d’ora di sostanziale equilibrio. Molto bene la Roma che sta prendendo il comando delle operazioni a centrocampo, grazie al terzetto composto Marcucci-Riccardi-Masangu che mostrano personalità e qualità 
10′
Ancora Roma pericolosa: Antonucci libera Buoah sulla destra; il terzino affonda e mette in mezzo un pallone basso e insidioso che la difesa bianconera respinge in affanno sui piedi di Celar. L’attaccante, da buona posizione all’interno dell’area, prova a piazzarla di precisione ma la sua conclusione termina alta.
5′
Occasione per la Roma: sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla sinistra, Cargnelutti anticipa tutti di testa e impatta il pallone con una torsione. La conclusione è debole e non impensierisce Loria
1′
Partiti la Juventus ha battuto il calcio d’inizio

TABELLINO

JUVENTUS-ROMA

JUVENTUS (4-3-1-2): Loria; Kameraj, Vogliacco, Zanandrea, Anzolin; Portanova (67’Morachioli), Toure, Di Pardo; Montaperto(76’Campos); Kulenovic, Olivieri(70’Fagioli).
A disposizione: Siano, Delli Carri, Abreu de Freitas, João Serrão, Capellini, Merio,  Nicolussi, Caviglia, Morrone, Galvagno.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.

ROMA (4-3-3): Romagnoli; Bouah(61’Kastrati), Ciavattini, Cargnelutti, Valeau; Masangu(80’Sdaigui), Marcucci, Riccardi; Keba(70’Besuijen), Celar, Antonucci.
A disposizione: Pagliarini, Ciofi,  Truşescu, Meadows,  Sdaigui, Petrungaro, Cappa, Pezzella.
Allenatore: Alberto De Rossi.

Arbitro: Perotti

Marcatori: 53′ e 62′ Riccardi, 73’Montaperto (rig.)
NOTE Ammoniti:
Espulsi:

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy