Primavera: inizia il campionato della Roma

di Redazione, @forzaroma

(di Roberto Golino) La Roma di Alberto De Rossi è pronta a ripartire. Nella 42sima edizione del Campionato Primavera, i giallorossi sono attesi da un esordio tutt’altro che semplice. La formazione romanista farà visita al Napoli di mister Saurini. Domani, alle ore 15, allo stadio “Bisceglia” di Aversa, la Roma prova a riprendere il discorso terminato nella semifinale delle Final Eight persa contro la Lazio. In realtà la formazione capitolina è cambiata moltissimo rispetto alla squadra che ha affrontato la fase finale del campionato scorso. Il normale ricambio generazionale ha portato in Primavera molti volti nuovi: il cui difficile compito è quello di ereditare la pesante eredità lasciata dal gruppo precedente. Non ci sono più i vari Pigliacelli, Sabelli, Barba, Orchi, Nego, Piscitella, Viviani, Verre, Politano, Ciceretti, Tallo, Nico Lopez ecc… Al loro posto la dirigenza giallorossa ha lavorato molto sul mercato: dalla Fiorentina è arrivato il lituano Tomas Švedkauskas, pronto a prendersi la porta della Roma. In difesa, oltre ai talenti di casa provenienti dalla categoria Allievi come: Calabresi, Boldor, Capradossi e Sammartino, De Rossi potrà rinforzare il reparto grazie agli acquisti di Michele Somma e Wesley Yamnaine. Il nome nuovo per il centrocampo è quello del brasiliano Jonatan Lucca, proveniente dall’International di Porto Alegre. Il difficile compito di rimpiazzare il bomber Tallo sarà affidato da Alexis Ferrante; l’italo-argentino arrivato dal Piacenza. Il modulo della Roma dovrebbe essere il 4-2-3-1, ma De Rossi potrebbe optare anche per un 4-3-3. Pur non essendoci particolari problemi di formazione, il tecnico di Ostia dovrà tuttavia rinunciare a qualche elemento importante: out Boldor e Ceccarelli per quanto riguarda la difesa, a cui si aggiunge l’assenza di Romagnoli ormai aggregato alla prima squadra. A centrocampo, invece,  mancheranno Battaglia e N’dah. Tutti disponibile in casa Napoli: Giampaolo Saurini potrà schierare il suo undici-tipo, potendo disporre anche dei rientranti Allegra, Nicolao e Insigne; impegnati in settimana  con la nazionale Under 19 di Alberigo Evani.

 

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

 

NAPOLI (4-3-3) : Crispino; Allegra, Cilento, Lasicki, Nicolao; Sgambato, Palma, Fornito; Insigne, Novothny, Tutino. A disp.: Capotosto, Di Falco, Savarise, Di Donna, Pesce, La Torre, Colella, Scielzo, Romano. All.: Saurini.

 ROMA (4-2-3-1) : Švedkauskas; Somma, Carboni (C), Rosato, Yamnaine; Cittadino, Ricci M.; Frediani, Ricci F., Bumb?; Ferrante. A disp.: Zonfrilli, Calabresi, Catania, Lucca, Ferri, Mazzitelli, Minicucci, Pagliarini, Nanni, Terriaca. All.: De Rossi.

 

ARBITRO: Cifelli di Campobasso.

ASSISTENTI: Lobozzo di Foggia – Abruzzese di Foggia.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy