Primavera, Crotone-Roma 1-7: 5′, 30′, 35′ pt. Tchoutou, 12′ pt., 30′ st. Trani, 19′ pt. Di Mariano (R), 42′ pt. Fiorino (C), 32′ st. Mazzitelli (R). La Roma travolge la formazione calabrese

di Redazione, @forzaroma

(di Roberto Golino) Inizia ufficialmente la stagione 2013/2014 della Roma Primavera. I giallorossi fanno il loro esordio oggi, (ore 14,30) in campionato, al “Sant’Antonio” di Isola Capo Rizzuto contro i padroni di casa del Crotone. Nel campionato scorso la formazione romana si aggiudicò l’intera posta in palio, battendo gli “squaletti” con un secco 2 a 0 firmato da Bumba e Pagliarini. La rosa di Alberto De Rossi, pronto a intraprendere l’undicesima avventura sulla panchina dei capitolini, si presenta in gran parte rinnovata rispetto all’incontro dell’8 settembre 2012: pochi punti fermi per il tecnico di Ostia, alle prese con qualche dubbio di formazione, anche in vista del delicato doppio impegno settimanale. La Roma, infatti, sarà attesa mercoledì dal primo turno eliminatorio di Tim Cup contro la Ternana e sabato dal big match di campionato contro la Fiorentina. Probabilmente De Rossi opterà ancora una volta per il collaudato 4-2-3-1: in porta, ballottaggio tra Proietti Gaffi e Zonfrilli; il quartetto difensivo, vista la squalifica di Boldor, dovrebbe essere formato da Bãlasa, Somma, Capradossi e Sammartino. La mediana sarà affidata al duo MazzitelliBattaglia; mentre Ferri, Di Mariano e Tchoutou avranno il compito di innescare l’unica punta: ruolo in cui il classe ’97 Trani potrebbe scalzare l’italoargentino Ferrante. Nei calabresi, il tecnico Massimo D’Urso, all’esordio nella categoria, ha già in mente la formazione anti Roma: l’allenatore siciliano sembrerebbe orientato ad affidarsi al 4-3-3.  In porta, il neo-acquisto Pino, dovrebbe avere la meglio su Barberio; davanti all’estremo difensore ex-Lecce, agiranno Benenati, Riggio, Coluccio e Oriolo. I tre di centrocampo saranno De MarcoForesta e Barillari; in avanti, il trio BottangaMitticaFiorino avrà il compito di scardinare la difesa ospite. Dopo lo scioccante esordio nel campionato scorso a Napoli, la Roma è chiamata a cominciare con il passo giusto; l’avversario sembrerebbe essere quello giusto, ma la trasferta di Crotone potrebbe nascondere più di un insidia.

 

 

CRONACA

 

 

SECONDO TEMPO

 


45’+3 Termina l’incontro: la Roma espugna il “Sant’Antonio” di Isola Capo Rizzuto e conquista i primi tre punti in campionato.

 

45‘ Crotone vicino al secondo gol: Mittica colpisce l’incrocio dei pali direttamente da calcio piazzato

 

32′ GOL DELLA ROMA!!!!!!!!!Mazzitelli porta a sette le marcature per la propria squadra con un tiro da fuori 

 

31‘ Ultimo cambio per Alberto De Rossi: Musto prende il posto di Trani

 

30′ SESTO GOL DELLA ROMA!!!!!!!!!! Trani realizza finalmente la doppietta tanto cercata con un tocco morbido. L’attaccante sfrutta l’ottimo suggerimento filtrante di Verde

 

26‘ Ancora una clamorosa occasione sciupata da Trani: l’attaccante spreca malamente la palla del 6 a 1 da posizione ravvicinata

 

22‘ Calano inevitabilmente i ritmi rispetto alla prima frazione di gara; con la Roma impegnata ad amministrare il largo vantaggio

 

21‘ Ultimo cambio per i locali: Napoli prende il posto di Bozzanga

 

21‘ Secondo cambio per la Roma: Verde rileva Di Mariano

 

20‘ Ci prova Trani ad accendere la ripresa, ma Pino è attento a neutralizzare la conclusione avversaria

 

17‘ Cambio anche in casa Roma: Vinã prende il posto di Ferri

 

16‘ Secondo cambio per mister D’Urso: fuori Benenati, dentro Girasole

 

5‘ Primo cambio per i padroni di casa: Oriolo lascia il posto a Mingiano

 

0‘ Inizia la ripresa

 

 

PRIMO TEMPO

 

 

45′ Termina uno scoppiettante primo tempo. La Roma conduce per 5 a 1.

 

43‘ Ancora Crotone in avanti: Mittica costringe Proietti Gaffi alla deviazione in angolo.

 

42′ Gol del Crotone! Fiorino accorcia le distanze direttamente da calcio piazzato

 

40‘ La Roma continua ad insistere: Battaglia cerca gloria con un fendente da fuori area, ma il centrocampista giallorosso non centra lo specchio della porta.

 

35′ QUINTO GOL PER I CAPITOLINI!!!!!!!!!! Uno scatenato Tchoutou, favorito dal pregevole suggerimento di Di Mariano, firma la cinquina giallorossa con un delizioso pallonetto a tu per tu con il portiere

 

30′ POKER DELLA ROMA!!!!!!!!!!!! Tchoutou firma la propria doppietta personale con una staffilata di destro che non lascia scampo all’estremo difensore Pino

 

23‘ Doppia chance per Trani: il classe ’97 sfiora nel giro di pochi secondi la doppietta. Prima spreca una buona occasione da posizione ravvicinata dopo un bello spunto di Mazzitelli, poi sugli sviluppi di un ottimo cross dalla destra di Bãlasa; il centravanti costringe Pino alla deviazione sulla traversa con un imponente colpo di testa

 

19′ GOL!!!!!!!!!!!!!!! Di Mariano trasforma il calcio di rigore, calciando alla destra del portiere

 

18‘ Rigore in favore della Roma: Mazzitelli viene atterrato in area da Oriolo: il direttore di gara non ha dubbi

 

12′ RADDOPPIO DELLA ROMA!!!!!!!!! Trani realizza il raddoppio di testa, sfruttando l’ottimo cross di Sammartino dalla sinistra.

 

5′ GOL DELLA ROMA!!!!!!!!!!!!!!!!! Tchoutou porta in vantaggio la Roma con un gran tiro a girare che supera il portiere sul secondo palo.

 

0‘ Partiti

 

 

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

 

CROTONE (4-3-3) : Pino; Benenati (16′ st Girasole), Riggio C., Coluccio, Oriolo (5′ st Mingiano); Barillari, De Marco, Foresta (C); Mittica, Fiorino, Bozzanga (21′ st Napoli). A disp.: Barbieri, Muto, Orchi, Maiorano, Cava. All.: D’Urso.

ROMA (4-2-3-1) : Proietti Gaffi; Bãla?a, Somma, Capradossi, Sammartino; Battaglia (C), Mazzitelli; Njiki Tchoutou, Di Mariano (21′ st Verde), Ferri (17′ st Vinã); Trani (31′ st Musto). A disp.: Zonfrilli, Calabresi, Montefalcone, Adamo, Shahinas, Ferrante. All.: De Rossi.

 

ARBITRO: Amoroso di Paola.

 

ASSISTENTI: Maiorano di Rossano – Vecchi di Lamezia Terme.

 

MARCATORI: 5′, 30′, 35′ pt. Tchoutou (R), 12′ pt., 30′ st. Trani (R), 19′ pt. Di Mariano (rig. R), 42′ pt. Fiorino (C), 32′ st. Mazzitelli (R).

 

AMMONITO: 18′ pt Oriolo (C).

 

NOTE: recupero 3′ st.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy