Primavera, De Rossi: “Oggi la conferma che siamo una grande squadra”

Primavera, De Rossi: “Oggi la conferma che siamo una grande squadra”

Le parole del tecnico dopo la vittoria sul Milan

di Redazione, @forzaroma

Una Roma spettacolare batte 7-1 il Milan nella seconda giornata del campionato Primavera 1. Un riscatto che si aspettava anche il tecnico Alberto De Rossi, che a fine partita ha parlato ai microfoni di Roma TV.

Rabbia trasformata in positivo.
Sì, l’hanno trasformata sul campo e sono riusciti ad essere se stessi. Come atleti e come calciatori. Hanno fatto quello che devono fare. Oggi giornata piena di conferme: abbiamo un’ottima squadra, che le partite inizialmente sono un po’ alterate anche per il caldo soffocante. Siamo forti, la giornata di oggi ci dà questa conferma dopo un inizio tribolato.

La squadra non ha mollato fino alla fine. 
Eravamo stati chiari e lo sapevano anche loro. Sono loro che trasformano i consigli, non volevo cali di concentrazione. A Madrid eravamo partiti bene, poi abbiamo preso gol e abbiamo avuto qualche paura che non ti fa essere propositivo. La continuità la trovi quando giochi senza trovare calcoli e col Sassuolo l’avevamo fatto. I calcoli non si fanno perché esci dalla partita e non rientri più. Oggi siamo stati in gara tutta la partita senza pensare al risultato.

Milan che ha messo in campo buone trame di gioco inizialmente. 
Il Milan è fortissimo e si riprenderà. Oggi ci riusciva tutto, sono andati in difficoltà. A noi fa molto piacere che la squadra abbia avuto una conferma, che è ottima e ha ottimi calciatori e che come mollano un attimo diventano mediocri.

Non bisogna sedersi. 
Eravamo 4, 5 a 0 e dovevamo pensare di essere sullo 0-0. Vogliamo vincere, ma la formazione non finisce né oggi né finirà per tutto il campionato. Dovranno comportarsi da professionisti, come non sei continuo in campo perdi i contrasti e fai brutte figure.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy