Primavera, Alberto De Rossi: “Passi avanti sotto l’aspetto della mentalità”

Oggi i ragazzi giallorossi hanno battuto i pari età del Qarabag in Youth League: ” Bisognava vincere dopo la sconfitta contro l’Atletico. Questa era una tappa fondamentale per il nostro cammino e l’abbiamo centrata”

di Redazione, @forzaroma

La Roma Primavera di Alberto De Rossi esce vittoria dalla trasferta di Youth League: Qarabag battuto 3-0 grazie alla doppietta di Celar e al gol di Antonucci. Al termine del match, il tecnico giallorosso ha parlato ai microfoni di Roma Tv:

Questa è una squadra completamente nuova, si deve assemblare e i giocatori si devono conoscere, dobbiamo fare dei passi in avanti e i ragazzi li stanno facendo. Ce la stanno mettendo tutta, oggi siamo vicini alla perfezione anche sotto l’aspetto del gioco: oggi nel secondo tempo abbiamo fatto un gran gioco. L’aspetto più importante è il passo fatto in avanti dal punto di vista della mentalità, i ragazzi hanno giocato sena fare considerazioni sul risultato e hanno giocato per fare gol. Vincere senza prendere gol è stato fondamentale, da qui si vede anche la solidità della squadra. Pezzella e Petrungaro volevo farli entrare prima, sto cercando di inserire tutti i ragazzi mantenendo un equilibrio di squadra. Se non avessi avuto qualche problemino in campo li avrei fatti entrare prima, la prossima partita avranno più minutaggio. Bisognava vincere dopo la sconfitta contro l’Atletico, quella anche a mente fredda è stata una partita storta, persa immeritatamente e che è stata caratterizzata dagli episodi, ben giocata dagli avversari e noi ci siamo comunque fatti valere. Questa era una tappa fondamentale per il nostro cammino e l’abbiamo centrata“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy