Allievi Nazionali, esordio con poker alla Reggina

Allievi Nazionali, esordio con poker alla Reggina

di Redazione, @forzaroma

I classe ’95 allenati da Sandro Tovalieri liquidano la Reggina 4 – 0 nel primo turno del girone C del campionato Allievi di A e B, imponendo un tasso tecnico e una padronanza del campo maggiori, determinanti ai fini del risultato.

A Trigoria, la prima rete arriva dopo 11 minuti con Ferri che sfrutta una punizione di Verde. I calabresi tentano la reazione ma la retroguardia giallorossa e il portiere Tassi sono attentissimi. Al 33′ traversa interna di Musto, che sfiora il 2-0. Al 39′ è ancora il piede di Verde a suggerire la deviazione vincente a Musto: raddoppio. Nel secondo tempo subito un intervento da applausi per Tassi che salva la porta romanista. Al 59′ però ci pensa Fedeli, che servito da una straordinario Ferri chiude il match: 3-0. Nel primo minuto di recupero azione da manuale della Roma che chiude col poker: palla di Battaglia per Catania, che apre verso Minicucci, lesto ad appoggiare in mezzo per Damiani che di destro punisce il numero 1 reggino. Finisce quindi con una schiacciante e meritata goleada la prima di mister Tovalieri sulla panchina degli Allievi Nazionali.

 

V.V.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy