Trigoria, pomeriggio dedicato alla parte fisica. Lavoro individuale per Gervinho e Keita

Secondo giorno di allenamento per gli uomini di Rudi Garcia, in vista della ripresa del campionato in programma il 6 gennaio contro il Chievo Verona. Domani nuovamente doppia seduta

di Redazione, @forzaroma

Secondo allenamento per la Roma dopo la sosta natalizia. La squadra si è ritrovata al Centro Sportivo Fulvio Bernardini per proseguire la preparazione alla trasferta di Verona contro il Chievo, in programma il 6 gennaio alle ore 15. Nel 18/o turno di Serie A. I giallorossi di Rudi Garcia dovranno dare seguito alla vittoria conquistata contro il Genoa nell’ultima gara del 2015. Da valutare le condizioni di Totti e Torosidis: entrambi ieri hanno lavorato con il gruppo e potrebbero essere pronti per la trasferta veneta.

INFORTUNATI

Kevin Strootman: riabilitazione post operazione al ginocchio, stop di 6 mesi.

Ezequiel Ponce: lesione al legamento crociato, stop di 5 mesi

ALLENAMENTO POMERIDIANO

I giocatori della Roma sono scesi di nuovo in campo oggi nel pomeriggio per la seconda seduta di lavoro della giornata per svolgere una sessione dedicata alla parte atletica. Gli uomini di Garcia hanno iniziato la sessione alle 15 come da programma lavorando sulla parte fisica in un primo momento in campo e a seguire in palestra.

Lavoro individuale per Gervinho e Keita, mentre Strootman ha proseguito il suo programma personalizzato.

Domani prevista una nuova doppia seduta, con inizio sempre alle 10:30 del mattino.

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 10.45 – La squadra è scesa in campo per iniziare con un riscaldamento atletico e proseguire con un lavoro tecnico. A seguire esercitazioni sul possesso palla e gara a tema finale. Totti e Torosidis lavorano con il gruppo, personalizzato invece per Strootman. Fatta eccezione di Gervinho e Keita (si alleneranno questo pomeriggio nella seconda seduta della giornata), giocatori africani e sudamericani sono rientrati a Roma.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy