Trigoria, focus tattico con i nazionali. Individuale per Totti, scarico per De Rossi

Giallorossi nuovamente al lavoro per preparare la sfida di domenica contro l’Atalanta. Dzeko, Salah, Szczesny e Gerson si sono regolarmente allenati con il gruppo. All’appello mancano soltanto Alisson e Iturbe

di Redazione, @forzaroma

Nel pomeriggio Luciano Spalletti ha richiamato i suoi ragazzi a Trigoria per continuare a preparare la sfida di domenica prossima contro l’Atalanta di Gasperini. Da oggi il tecnico della Roma potrà finalmente tornare a contare su alcuni nazionali: rientrati Dzeko, Salah, De Rossi, Gerson e Szczesny. Domani rientreranno anche Alisson e Iturbe.

INFORTUNATI

Alessandro Florenzi: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Stop di 4 mesi.

Mario Rui: lesione di alto grado del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Stop di 1 mese.

Thomas Vermaelen: pubalgia. Out tra le 2 e le 5 settimane.

Leandro Paredes: distorsione alla caviglia. Stop di 7 giorni.

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 15.40 – Dopo il riscaldamento muscolare in palestra, la squadra si è spostata sul campo C per lavorare con il pallone. Prima un’esercitazione di possesso palla per allenare la superiorità e l’inferiorità numerica, poi focus tattico. Successivamente si è passati a una partitella con le sponde. Totti svolge un lavoro differenziato precedentemente programmato.

Ore 15.00 – La squadra inizia l’allenamento in palestra. Per De Rossi lavoro di scarico in palestra. Dzeko, Salah, Gerson e Szczesny sono regolarmente in gruppo. All’appello mancano soltanto Alisson e Iturbe. Mario Rui e Nura si allenano con la Primavera. Prosegue il percorso individuale per Vermaelen, Paredes e Florenzi.

PROBABILE FORMAZIONE

Nella gara di domenica contro l’Atalanta, Spalletti potrà nuovamente contare su alcuni infortunati assenti prima della sosta. Torna a disposizione Manolas: al suo fianco ci sarà Ruediger per comporre la coppia centrale di difesa in protezione della porta di Szczesny. A destra Bruno Peres, a sinistra favorito Juan Jesus su Emerson Palmieri. Centrocampo a due composto da Strootman e De Rossi, con Nainggolan dietro a Dzeko ad agire da incursore. In attacco, oltre al bosniaco, spazio a Salah e Perotti.

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Bruno Peres, Ruediger, Manolas, Juan Jesus; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy