Trigoria, termina il primo allenamento della settimana. Personalizzato per Totti e De Rossi

La Roma di Rudi Garcia si ritrova sui campi del centro sportivo “Fulvio Bernardini” per riprendere la preparazione in vista della sfida contro il Bologna. Ad eccezione di Uçan, ancora assenti gli altri nazionali. Salah prosegue il lavoro fisioterapico

di Redazione, @forzaroma

Dopo un weekend di pausa, la Roma di Rudi Garcia torna ad allenarsi sui campi del centro sportivo “Fulvio Bernardini” di Trigoria per riprendere la preparazione in vista della sfida di campionato contro il Bologna, in programma sabato 21 novembre alle ore 18.00 allo stadio Dall’Ara. Ad eccezione di Uçan, rientrato nella Capitale, il tecnico francese dovrà ancora fare a meno dei calciatori ancora impegnati con le rispettive nazionali, attesi tra domani e mercoledì. Da valutare le condizioni di Daniele De Rossi.

INFORTUNATI

Daniele De Rossi: ematoma al muscolo semimembranoso della coscia sinistra, da valutare giorno per giorno.

Kevin Strootman: riabilitazione post operazione al ginocchio, stop di 6 mesi.

Francesco Totti: lesione al flessore della coscia destra, stop di 2 settimane

Mohamed Salah: lesione capsulo-legamentosa di secondo grado della caviglia destra, stop di 4/6 settimane

CRONACA ALLENAMENTO

Dopo il weekend di riposo concesso da Rudi Garcia, oggi pomeriggio i giocatori della Prima Squadra sono tornati a lavorare a Trigoria in vista del prossimo impegno ufficiale che sabato sera li vedrà impegnati in campionato allo stadio Dall’Ara contro il Bologna.

Il gruppo giallorosso, ancora orfano di diversi giocatori impegnati con le rispettive Nazionali, ha lavorato inizialmente in palestra per poi proseguire la sessione sul campo con degli esercizi tecnici e sul possesso palla.

Fisioterapia per Salah, con De Rossi, Strootman e Totti che hanno lavorato su un programma personalizzato.

Domani in campo per una doppia seduta: si parte al mattino alle 10.

NAZIONALI

Francia – Digne
Costa D’Avorio – Gervinho
Grecia – Manolas, Torosidis
Italia – Florenzi
Bosnia – Pjanic, Dzeko
Belgio – Nainggolan
Slovacchia – Gyomber
Germania – Rüdiger
Polonia – Szczesny

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy