Trigoria, doppia seduta tra palestra e campo. Assenti i nazionali e Maicon. Nel pomeriggio partitella con la Primavera

La squadra giallorosso torna sui campi del Bernardini dopo i tre giorni di riposo concessi da Luciano Spalletti.

di Redazione, @forzaroma

Dopo i tre giorni di riposo concessi da Luciano Spalletti, la Roma torna in campo priva però dei nazionali, impegnati nelle amichevoli pre Europeo. Ben 14 i giallorossi impegnati in giro per il mondo (e per l’Africa): Florenzi e El Shaarawy (Italia), Dzeko, Pjanic e Zukanovic (Bosnia), Manolas e Torosidis (Grecia), Nainggolan (Belgio), Salah (Egitto), Digne (Francia), Szczesny (Polonia), Rüdiger (Germania), Gyomber (Slovacchia) e Uçan (Turchia U21).

CRONACA ALLENAMENTO

Nel pomeriggio la squadra è tornata in campo per la seconda seduta giornaliera. Come riferisce Roma TV la squadra ha disputato una partitella contro la Primavera a campo ridotto a due tocchi.

Questa la formazione: Pop; Capradossi, De Rossi, Castan, Emerson; Strootman, Vainqueur, Iago Falque; Totti, Perotti; Ponce. Al termine della partitella in gruppo è stato diviso in due con la prima squadra che ha lavorato sulla tattica e sulle finalizzazioni.

L’allenamento è cominciata alle ore 11.00, prima con un lavoro in palestra, poi in campo dove la squadraha svolto un torello iniziale proseguito con la partitella a campo ridotto 7 contro 7 a due tocchi. La seduta è terminata alle 13.00. Assente Maicon che per due giorni usufruirà di un permesso concessogli dal tecnico.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy