Trigoria, rifinitura tra sala video e tattica. Emerson in campo

Ultimo allenamento dei giallorossi in vista del big match di domani contro l’Inter

di Redazione, @forzaroma

Le voci di mercato non si fermano, ma domani sera si torna in campo: alle 20.45 la Roma affronterà l’Inter di Spalletti a San Siro. In vista del big match, questa mattina Di Francesco ha riunito i suoi ragazzi a Trigoria per la seduta di rifinitura. Recuperati De Rossi (anche se non al 100%) e Defrel, vanno monitorate le condizioni di Gonalons: ieri il francese ha accusato un problema muscolare al gemello e la sua presenza con i nerazzurri è a rischio. Perotti assente quasi sicuro.

INDISPONIBILI

Rick Karsdorp: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Stop 4-5 mesi.

Luca Pellegrini: frattura della rotula sinistra, 2 mesi di stop.

Gregoire Defrel: botta al ginocchio sinistro, stop da valutare.

Diego Perotti: problema muscolare al bicipite femorale della coscia destra, stop da valutare.

Maxime Gonalons: problema muscolare al gemello, stop da valutare.

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 10.45 – Dopo la sala video, i giallorossi si sono spostati sul campo per l’attivazione muscolare e il torello. Successivamente la squadra si è focalizzata sulla tattica con esercitazioni a campo ridotto. Nonostante le voci di mercato che lo danno ad un passo dal Chelsea, Emerson si sta regolarmente allenando.

PROBABILE FORMAZIONE

La Roma torna a San Siro per il match con l’Inter dopo la vittoria con il Milan firmata Florenzi–Dzeko. Davanti ad Alisson consueta difesa con Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov. A centrocampo De Rossi dovrebbe riprendersi la cabina di regia, con un possibile avanzamento di Nainggolan in alto a destra. Se il capitano non dovesse farcela, pronto il centrocampo Pellegrini-Strootman-Gerson. Davanti Dzeko sicuro del posto.

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Strootman; Nainggolan, Dzeko, El Shaarawy.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy