Trigoria, rifinitura in vista del Lecce: Pellegrini e Spinazzola in gruppo

Trigoria, rifinitura in vista del Lecce: Pellegrini e Spinazzola in gruppo

Nell’ultimo allenamento prima del match di domani Paulo Fonseca può contare sul rientro con il resto dei compagni di due giocatori importanti

di Redazione, @forzaroma

Dopo il ko di mercoledì sera contro l’Atalanta, per la Roma è già di nuovo tempo di vigilia. Domani alle 15 i giallorossi sfideranno il Lecce in trasferta: Fonseca ha ancora qualche dubbio di formazione, con un possibile turnover che potrebbe coinvolgere anche Pellegrini. Da valutare sono soprattutto le sue condizioni, ieri ha svolto lavoro in palestra e piscina, è stato gestito per una fascite plantare. Questa mattina il tecnico portoghese ha diretto l’allenamento di rifinitura, in cui però ha ritrovato il numero 7 e con lui anche Spinazzola: entrambi si sono allenati in gruppo e sono quindi a disposizione. Alle 13.30 la conferenza stampa a Trigoria, poi la partenza nel pomeriggio con il volo per Brindisi.

INDISPONIBILI

Davide Zappacosta: lesione di secondo grado al soleo del polpaccio sinistro, out 3-4 settimane.

Diego Perotti: lesione miotendinea al retto femorale sinistro, out 2 mesi.

Cengiz Under: infortunio muscolare al bicipite femorale della coscia destra, out 5 settimane.

L’ALLENAMENTO

La Roma ha cominciato come di consueto la seduta in sala video, poi è scesa sul campo. A parte Under, Perotti e Zappacosta mentre gli altri hanno svolto tutti lavoro col gruppo. Compresi, dunque, Spinazzola e Pellegrini che quindi si candidano per una maglia contro il Lecce.

PROBABILE FORMAZIONE

Contro il Lecce Fonseca cambia ancora. Recupera Spinazzola, non al meglio dopo l’Atalanta ma rientrato oggi in gruppo. Si giocherà una maglia con Florenzi e Kolarov, anche se parte indietro. Mkhitaryan verso il ritorno in campo da titolare, con il probabile inserimento di Justin Kluivert. Pellegrini è in dubbio per una fascite plantare che lo ha tenuto a riposo ieri: oggi si è allenato con i compagni, ma resta soggetto a possibile turnover. Zaniolo potrebbe giocare dal primo minuto al suo posto. Diawara spera in un’altra chance dall’inizio al posto di Veretout.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Fazio, Smalling, Kolarov; Cristante, Veretout; Kluivert, Zaniolo, Mkhitaryan; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy