Trigoria, rifinitura pre-Europa League: sala video e tattica. Pellegrini in gruppo – FOTO – VIDEO

Trigoria, rifinitura pre-Europa League: sala video e tattica. Pellegrini in gruppo – FOTO – VIDEO

La Roma si prepara per la sfida di Europa League con il Wolfsberger. Cristante e Kluivert lavorano a parte sul campo

di Dario Marchetti, @@dariomarchetti7

Per la Roma è già vigilia: l’ultima partita dei giallorossi nel Gruppo J si terrà domani alle ore 21 allo Stadio Olimpico. La squadra di Fonseca ha bisogno dei tre punti contro gli austriaci del Wolfsberger (già eliminati) per sperare di passare il turno come prima della classe, considerando anche il risultato tra i tedeschi del Mönchengladbach e il Basaksehir allenato da Buruk. La buona notizia è il rientro in gruppo di Pellegrini.

INDISPONIBILI

Bryan Cristante: distacco del tendine dell’adduttore destro, rientro nel 2020.

Javier Pastore: edema per una contusione all’anca, recupero da definire.

Davide Zappacosta: rottura del legamento crociato del ginocchio destro, rientro tra 3-4 mesi.

Justin Kluivert: edema al flessore della coscia sinistra dovuto a una contusione, recupero da definire.

Davide Santon: lesione bicipite femorale coscia sinistra, recupero nel 2020.

Chris Smalling: trauma contusivo distrattivo al ginocchio sinistro, stop da valutare.

ALLENAMENTO

Ore 11.25 – Finisce la parte aperta alla stampa.

Ore 11.20 – La squadra si divide in tre gruppi per i torelli.

Ore 11.10 – Si passa al lavoro di skip sui 10 metri.

Ore 11.00 – La squadra entra in campo alla spicciolata. Cominciano i giri di campo di riscaldamento. Pellegrini, prima di iniziare, è rimasto a colloquio con Fonseca.

Ore 10.30 – Riunione in sala video per studiare gli avversari. Cristante e Kluivert lavorano a parte sul campo. Out Pastore, Smalling, Santon e Zappacosta. Pellegrini in gruppo.

PROBABILE FORMAZIONE

Dopo l’ottima prestazione contro l’Inter, Mirante può scendere in campo anche contro il Wolfsberger. Florenzi favorito per una maglia da titolare a destra, con Spinazzola che può far rifiatare Kolarov sulla corsia opposta. Zaniolo sostituisce Pellegrini nel ruolo di trequartista.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Fazio, Spinazzola; Diawara, Veretout; Under, Zaniolo, Perotti; Dzeko.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy