Trigoria, squadra divisa tra campo e palestra. Rientrano i nazionali: assente soltanto Alisson

Il gruppo giallorosso torna finalmente (quasi) al completo per preparare la partita di sabato contro il Napoli. Ancora personalizzato per Vermaelen

di Redazione, @forzaroma

La parentesi delle nazionali è terminata, per la Roma è tempo di ricominciare a fare sul serio. Sabato, giorno della trasferta a Napoli, si avvicina e per Spalletti è tempo di verificare i suoi uomini e prepararli per questa delicatissima sfida. Nainggolan, dopo i problemi al flessore della coscia destra, si è riunito al gruppo e in questi giorni andranno verificati i suoi progressi. Anche Ruediger è tornato ad allenarsi con i compagni, a differenza di Vermaelen, ancora alle prese con la pubalgia. Dopo il rientro di De Rossi e Florenzi, oggi si rivedono anche gli altri nazionali: Szczesny, Manolas, Strootman, Dzeko e Salah. Assente soltanto Alisson.

INFORTUNATI

Mario Rui: lesione di alto grado del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Stop 4-6 mesi.

Thomas Vermaelen: Pubalgia. Rientro da verificare.

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 17.00 – Dopo circa un’ora in palestra, il gruppo è stato diviso in due. Manolas, Strootman, Salah, Szczesny e Dzeko sono rimasti in palestra per poi dirigersi in piscina. Con loro anche Ruediger. Il secondo gruppo, invece, è sceso sul campo B. Dopo il torello, è iniziata una lunga fase tattica. Nainggolan si allena regolarmente con la squadra.

Ore 16.05 – La squadra inizia la seduta in palestra. Manolas, Strootman, Salah, Szczesny e Dzeko rimarranno a lavorare all’interno della palestra insieme a Ruediger, gli altri scenderanno in campo per un focus tattico.

Ore 16.00 – La squadra è attesa in campo tra pochi minuti. Rientrano tutti i nazionali ad eccezione di Alisson, ancora in viaggio dal Brasile. La seduta odierna che incentrata soprattutto sul lavoro tattico, con diverse soluzioni che verranno provate in vista della sfida di sabato contro il Napoli. Vermaelen continuerà il suo percorso di allenamenti personalizzati, esattamente come Mario Rui e Nura.

PROBABILE FORMAZIONE ROMA

Con Nainggolan non al meglio della forma e Dzeko che ha confermato il suo stato di forma anche in nazionale, si va verso la conferma dell’undici che ha battuto l’Inter, nell’ultimo turno di campionato. In attesa dei recuperi di Ruediger e Vermaelen, oltre a quello più distante di Mario Rui, la difesa titolare dovrebbe ancora essere composta da Bruno Peres, Manolas, Fazio e Juan Jesus. A centrocampo ci saranno De Rossi e Strootman, mentre Salah, Florenzi e Perotti supporteranno Edin Dzeko.

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Juan Jesus; De Rossi, Strootman; Salah, Florenzi Perotti; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy