Trigoria, clima disteso in vista del Genoa. Provato Marquinho dietro Osvaldo e Lamela

di finconsadmin

Penultimo allenamento settimanale in casa Roma prima della sfida di domenica sera contro il Genoa.

Andreazzoli, nella giornata di ieri, ha avuto a disposizione tutta la rosa ad esclusione di Mattia Destro, ancora infortunato, e di Leandro Castan che ha svolto differenziato.

 

Ore 11.00 – Si attende l’ingresso della squadra.

 

Ore 11.10 – Squadra in campo. Assenti Destro e Castan.

 

Ore 11.25 – Termina il riscaldamento, la squadra passa agli esercizi di stretching.

 

Ore 11.40 – Terminato il lavoro fisico, si passa alla tattica.

 

Ore 11.50 – Provato Marquinho dietro ad Osvaldo e Lamela, sulle fasce Torosidis e Dod? da una parte, Florenzi (a destra) e Balzaretti dall’altra. A centrocampo provate le coppie De Rossi-Bradley e Tachtsidis-Pjanic.

 

Ore 12.00 – I due schieramenti messi in campo da Andreazzoli:

ROSSI – Stekelenburg, Piris, Romagnoli, Lucca, Torosidis, Pjanic, Tachtsidis, Dod?, Perrotta, Nico Lopez, Totti.

 

GIALLI – Goicoechea, Taddei, Burdisso, Marquinhos, Florenzi, Bradley, De Rossi, Balzaretti, Lamela, Marquinho, Osvaldo.

 

Ore 12.20 – Dopo una breve pausa, inizia la partitella.

 

Ore 12.25 – Totti si distingue subito per un gran gol al volo.

 

Ore 12.30 – Leggero infortunio ad un polpaccio per Burdisso. Nulla di grave, prosegue con una leggera fasciatura.

 

Ore 12.35 – Clima disteso in partitella: dopo un gol del giovane Lucca, il gruppo si ferma ed intona un coro scherzoso per il ragazzo.

 

Ore 12.45 – Partitella terminata con Lamela protagonista. La squadra dei Gialli ha poi simulato un classico festeggiamento sotto la curva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy