Trigoria, per Smalling ancora allenamento individuale. Negativi tutti i tamponi

I giallorossi nella “bolla” del Fulvio Bernardini continuano a preparare la partita contro lo Young Boys

di Redazione, @forzaroma

La Roma è al lavoro per preparare l’esordio in Europa contro lo Young Boys. Archiviata la vittoria larga sul Benevento, i giallorossi (i cui tamponi effettuati ieri sono risultati tutti negativi) già ieri hanno ripreso ad allenarsi a Trigoria (dove rimarranno in isolamento fiduciario fino a domani, giorno della partenza). Si è rivisto Karsdorp, recuperato dalla lesione muscolare. Ancora indisponibile Smalling, che resterà a Roma per recuperare dalla distorsione al ginocchio. Difficile però un suo impiego anche col Milan. Domani la partenza per Berna, dove nel pomeriggio ci sarà la conferenza stampa prepartita e la rifinitura. Giovedì alle 18.55 il fischio d’inizio.

INDISPONIBILI

Amadou Diawara: positivo al coronavirus, in quarantena

Riccardo Calafiori: positivo al coronavirus, in quarantena

Javier Pastore: intervento di artroscopia all’anca sinistra, out fino a metà ottobre

Chris Smalling: lieve distorsione al ginocchio sinistro, out con il Benevento

Nicolò Zaniolo: lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, rientro a marzo

ALLENAMENTO

La squadra si è allenata alle 11 stamattina a Trigoria con tutti i calciatori risultati negativi ai tamponi. Chris Smalling ha lavorato a parte e salterà sicuramente la trasferta in Svizzera.

PROBABILI FORMAZIONI

Per il tour de force Fonseca potrebbe optare per un rigoroso turnover. Mirante lascerà il posto a Pau Lopez, mentre Bruno Peres è in vantaggio su Santon per la fascia destra. A sinistra sempre Spinazzola, con Calafiori out per Covid. I due centrali saranno invece Kumbulla e Ibanez. A centrocampo respiro per Veretout che verrà rimpiazzato da Villar. Al suo fianco Cristante, dopo la buona prestazione di ieri col Benevento. Trazione offensiva formata da Carles Perez e Mkhitaryan sulle fasce, mentre Pellegrini trequartista agirà alle spalle di Borja Mayoral.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Kumbulla, Ibanez, Spinazzola; Cristante, Villar; Perez, Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy