Trigoria: assenti Pjanic e Juan. Nessuna contestazione dei tifosi

di Redazione, @forzaroma

E’ stata paventata una contestazione dei tifosi giallorossi oggi al Centro Sportivo F.Bernardini a seguito della sconfitta nel derby e della situaione in classifica della Roma.

Alle ore 12.30 però, come riporta Centro Suono Sport nella trasmissione Te la do io Tokyo, all’arrivo dei giocatori a Trigoria, non c’è alcun tifoso davanti ai cancelli. C’è presente solo una macchina della polizia municipale a presidiare la zona.
Ore 12.39 – Cominciano ad arrivare i primi tifosi (poche unità) ma all’arrivo di Lamela si limitano a chiedere un autografo al giocatore.

Ore 14.10 – La squadra entra sul campo di allenamento e dopo cinque minuti inizia la fase di riscaldamento con un torello

Ore 14.45 – Totti, Heinze, Taddei e Simplicio, impiegati in tutti i 90 minuti del derby svolgono lavoro differenziato. Il resto del gruppo, diviso in tre schieramenti, si esercita sulla circolazione di palla:

Gialli:  Kjaer, Perrotta, Marquinho, Lamela

Verdi: Cassetti, José Angel, Borini

Rossi: Rosi, Cicinho, Greco, Gago, Bojan

Ore 14.55 – Seduta blanda per gli uomini di Luis Enrique: parte del gruppo è già rientrato negli spogliatoi. I 10 i giocatori rimasti in campo si esercitano sui “due contro due”

Ore 15.15 – Ha inizio la partitella di fine allenamento.

Ore 15.30 – Si conclude la partitella e prima di lasciare il campo i giocatori fanno stretching

Ore 15.35 – Termina la seduta

(CONTINUA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy