Trigoria, lavoro tecnico-tattico e partitella. De Rossi c’è, differenziato per Vermaelen

Il centrocampista giallorosso si è allenato con i compagni in vista del match contro la Sampdoria

di Redazione, @forzaroma

I calciatori giallorossi stanno svolgendo l’ultimo allenamento prima del match di domani pomeriggio contro la Sampdoria di Giampaolo. La squadra ha iniziato con un lavoro di rifinitura in palestra, per poi spostarsi sul campo dove svolgerà l’ultima parte della seduta. E’ tornato Luciano Spalletti, assente per due giorni a causa di un lutto familiare. De Rossi si sta allenando con il gruppo, così come Perotti, che può considerarsi recuperato. Vermaelen, invece, non è sceso in campo ed ha continuato ad allenarsi in palestra. Sul terreno di gioco la squadra ha lavorato sulla tecnica e sulla tattica. Dopo questa prima fase, i giallorossi si sono allenati su alcune situazioni da palla inattiva. Alla fine dell’allenamento c’è stata la classica partitella, dove De Rossi ha dimostrato un’ottima condizione fisica, andando anche in tackle

INFORTUNATI

Antonio Ruediger: lesione al legamento crociato del ginocchio destro. Stop di 2 mesi.

Mario Rui: lesione di alto grado del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Stop di 4-6 mesi.

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 19.18 – I calciatori si sono divisi in squadre e stanno svolgendo la classica partitella di fine allenamento divisi in due squadre.
BLU: Szczesny; Peres, Fazio, Jesus, Seck; De Rossi, Strootman, Pellegrini; Totti, Iturbe, El Shaarawy.
VERDI: Alisson; Florenzi, Manolas, Ciavattini, Emerson; Nainggolan, Paredes, Gerson; Perotti, Salah, Dzeko.

Ore 19.05 – I calciatori hanno terminato il 10 contro 10 e adesso inizierà un lavoro di tattica pura, allenandosi su situazioni di palla inattiva.

Ore 18.50 – La Roma è scesa in campo dopo aver concluso la prima parte dell’allenamento in palestra ed ha iniziato ad effettuare una sessione di lavoro tecnico-tattico, con le squadre schierato 10 contro 10 con 3 piccole porte da attaccare e difendere. Vermaelen non è sceso in campo

Ore 18.15 – Come riporta Roma TV, la squadra non è ancora scesa in campo poiché sta effettuando il lavoro di rifinitura in palestra.

PROBABILE FORMAZIONE ROMA

Nella sfida di domenica prossima contro la Sampdoria dell’amico Giampaolo, mister Luciano Spalletti potrebbe mettere in campo un modulo diverso rispetto al 4-3-3 di questi primi impegni di campionato. In porta continua il ballottaggio tra Szczesny e Alisson, con il primo ancora favorito sul secondo. I pali saranno difesi da Manolas, mentre non ce la fa VermaelenFazio è pronto a subentrare al belga dal primo minuto. Bruno Peres agirà sulla destra e Juan Jesus sulla sinistra. Centrocampo a 2 composto da Paredes e Strootman, con Nainggolan spostato nel terzetto dei trequartisti dove Salah, Perotti, Florenzi ed El Shaarawy si contenderanno due maglie. De Rossi, nonostante il recupero lampo, dovrebbe partire dalla panchina. In avanti spazio a Dzeko unica punta. 

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Paredes, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy